GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

martedì 13 settembre 2011

DICESI GRANDISSIMO CULO, MA QUESTO BARCA NON E' IMBATTIBILE

Champions League 2011-2012 – Girone H Prima Giornata
BARCELLONA-MILAN 2-2 1’ Pato - 36’ Pedro - 50’ st Villa – 92’ Thiago Silva
Ora lo sappiamo. Per battere il Barcellona devi giocare una super partita come fece l’Inter un paio di stagioni fa, per uscire indenni dal Camp Nou invece basta solo una dose sproporzionata di deretano come il Milan di questa sera.
I rossoneri si sono trovati in vantaggio dopo appena 25 secondi grazie ad una bella giocata di Pato. Essere in vantaggio al Camp Nou dopo 25 secondi è il sogno di tutte le squadre che affrontano i blaugrana. Se hai avuto la fortuna di realizzare questo sogno dovresti sfruttare il regalo che ti ha fatto la buona sorte. E invece il Milan si limita a rintanarsi nella sua metà campo non rendendosi mai pericoloso. E dopo 35 minuti di monologo blaugrana è normale che arrivi il pareggio grazie a Messi che imbecca Pedro Rodriguez tutto solo in area (ma anche il Milan gioca con la difesa a tre?).
Il secondo tempo è sulla falsariga del primo. Il Barcellona trova il gol del vantaggio dopo appena tre minuti grazie ad una bellissima punizione di Villa e per altri 43 minuti continua nel suo monologo, mentre il Milan non fa praticamente nulla. Fino a quando, poco dopo il novantesimo, supera per la prima volta nella ripresa la sua metà campo e guadagna un insperato calcio d’angolo. E proprio su quel calcio d’angolo arriva il colpo di testa di Thiago Silva che ristabilisce la parità.
Il Milan esce imbattuto dal Camp Nou nonostante per novanta minuti abbia subito il gioco dei blaugrana (il possesso palla è impietoso: 24%). Non so dalle vostre parti ma dalle mie parti questo si chiama: Grandissimo Culo.
Fortuna rossonera a parte, abbiamo avuto la conferma che questo Barcellona è molto forte ma non è imbattibile. Se questa sera il Milan avesse giocato con meno timore riverenziale, avesse assistito di più Pato e se magari là davanti ci fosse stato un certo Inzaghi, non escluderei il fatto che la partita sarebbe potuta finire con un risultato a sorpresa.


VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/



Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Antonio ha detto...

La partita di stasera non ha fatto altro che dimostrare il contrario invece: al mondo non c'è squadra che può giocare a viso aperto contro il Barça senza finire seppellita di gol e possesso palla.

Il Milan di più che doveva fare? Per contenerli ha dovuto spendere energie enormi, e dopo mezz'ora sono scoppiati. Semplice.

Schiacciare un avversario per 90 minuti e subire una rete a tempo scaduto è un evento raro, e loro generalmente arrivano a quel minuto lì col risultato in mano. Sono di un'altra categoria.

Entius ha detto...

Qualsiasi squadra, anche il Barcellona, se prende un gol così a freddo un pò risente del colpo. L'errore del Milan è stato di rintanarsi in difesa. Se avesse provato a giocarsela alla pari nella prima mezzora magari poteva finire diversamente.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails