GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

domenica 31 luglio 2011

QUALIFICAZIONI MONDIALI 2014. DANESI E CECHI SULLA STRADA AZZURRA

Per qualificarsi al Mondiale del 2014, in Brasile, l'Italia dovrà farsi largo nel girone con Danimarca, Repubblica Ceca, Bulgaria, Armenia e Malta. Questo il responso del sorteggio di Rio de Janeiro tenutosi ieri sera.
Vediamo brevemente le nostre avversarie. La Danimarca è in pieno ricambio generazionale: da segnalare il centrocampista offensivo dell'Ajax Eriksen e l'attaccante dell'Arsenal Bendtner. Oltre a due vecchie conoscenze della serie A: il mediano Poulsen, ora al Liverpool, e l'ex difensore centrale del Palermo Kjaer, adesso al Wolfsburg.
La Repubblica Ceca ha come giocatore di spicco il portiere del Chelsea Cech. Una nazionale che può rappresentare un’insidia e che andrà presa con le molle.
La Bulgaria, già affrontata nelle qualificazioni a Sudafrica 2010 dall'Italia, non dovrebbe più contare su Berbatov, il centravanti del Manchester United. Ci sono invece i due Petrov a centrocampo e Bojinov, recente ex Parma, in avanti. Troppo poco per impensieirirci.
Armenia e Malta teoricamente dovrebbero essere i vagoncini di coda del trenino del girone.
Si qualificano al Mondiale 13 nazionali europee delle 53 in corsa: le 9 vincenti dei gruppi e le 4 vincenti dei playoff tra le migliori 8 seconde (in base alla classifica avulsa tra le prime 5 di ogni gruppo). Le qualificazioni si giocano tra il 7 settembre 2012 e il 19 novembre 2013.

I NOVE GIRONI EUROPEI
GIRONE A — Croazia, Serbia, Belgio, Scozia, Macedonia, Galles.
(Croazia e Serbia le favorite).
GIRONE B — Italia, Danimarca, Repubblica Ceca, Bulgaria, Armenia, Malta.
(Italia favorita ma occhio a Danimarca e Repubblica Ceca).
GIRONE C — Germania, Svezia, Irlanda, Austria, Far Oer, Kazakistan.
(Sfida Germania-Svezia ma occhio all’Irlanda di Trapattoni).
GIRONE D — Olanda, Turchia, Ungheria, Romania, Estonia, Andorra.
(Girone abbastanza agevole per l’Olanda).
GIRONE E — Norvegia, Slovenia, Svizzera, Albania, Cipro, Islanda.
(Girone equilibrato. Svizzera leggermente favorita).
GIRONE F — Portogallo, Russia, Israele, Irlanda del Nord, Azerbaigian, Lussemburgo.
(Russia e Israele le uniche insidie per il Portogallo favorito).
GIRONE G — Grecia, Slovacchia, Bosnia, Lituania, Lettonia, Liechtenstein.
(Grecia e Slovacchia si giocheranno la vittoria finale).
GIRONE H — Inghilterra, Montenegro, Ucraina, Polonia, Moldova, San Marino.
(Girone complicato per l’Inghilterra che dovrà vedersela con Ucraina, Polonia e Montenegro)
GIRONE I — Spagna, Francia, Finlandia, Georgia, Bielorussia.
(I campioni in carica pescano la Francia che rappresentava la mina vagante. Saranno le Furie Rosse e i Galletti a giocarsi il primo posto)










VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU



Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Mattia ha detto...

Il girone E è sicuramente il più scarso (non vincerà la più forte ma la meno peggio) mentre quello più equilibrato ed incerto è il girone H.

Il girone dell'Italia è abbordabile.

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Esendo una competizione che si gioca nel lungo periodo non credo che potremo steccare così tante volte da non riuscire a qualificarci...ciao!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails