GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

lunedì 25 luglio 2011

IL MERCATO DELLE INCERTEZZE. E DELL'ATTESA



Tanto fumo e poco arrosto finora in un mercato che di certezze ne ha ben poche. Una è Alexis Sanchez che dopo settimane di trattative finalmente ha firmato con il Barcellona e l’anno prossimo avrà l’onore di giocare accanto a Messi.
Non giocherà accanto a Messi invece Giuseppe Rossi che sembra ormai ad un passo dalla Juventus. Il club bianconero tra un ricorso e l’altro trova anche il tempo per dedicarsi al mercato. La trattativa con l’attaccante del Villareal è ad un passo dalla conclusione ma ancora non si è trovato l’accordo definitivo. Obiettivo iniziale di Marotta era Sergio Aguero che però è ormai ad un passo dal City (un’altra piccola certezza).
L’arrivo del genero di Maradona alla corte di Mancini aumenta le probabilità di partenza per Carlitos Tevez che fino a qualche settimana fa sembrava destinato al ritorno in Brasile al Corinthians e che invece ora sembra
riavvicinarsi all’Inter. Inter che cerca sempre un top player e che spera di trattenere Wesley Sneijder. Gasperini vorrebbe che rimanesse, così anche i tifosi che l’hanno incitato sabato scorso nel corso dell’allenamento. Ma l’olandese è sempre più vicino all’approdo in Premier League alla corte di Sir Alex Ferguson.
Chi invece potrebbe salutare la Premier League è Cesc Fabregas che Wenger vorrebbe trattenere ma che sembra destinato al Barcellona. Anche se rimane sempre vivo un interessamento delle due milanesi (per la verità più Milan che Inter) per il centrocampista spagnolo.
Dove andrà Javier Pastore? Impossibile dirlo. Gli estimatori non mancano e ogni giorno c’è un nome nuovo da aggiungere alla lista delle pretendenti. L’ultimo nome è quello del Psg che si va ad aggiungere alla schiera di club italiani (Milan in primis ma anche Roma e Napoli), spagnoli (Real Madrid) e inglesi (Chelsea, Manchester City) sulle tracce dell’argentino.
Ma l’incertezza corre anche sul filo delle trattative più avviate come quella di Neymar al Real Madrid. Tra vari tira e molla il brasiliano non è ancora approdato alla corte di Mourinho.
E’ un mercato di attesa. I fuochi d’artificio sono pronti ad esplodere. Ma non è detto che alla fine verranno esplosi.



VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

1 commento:

Rudy ha detto...

Molte di queste trattative finiranno in un nulla di fatto. Come Rossi alla Juventus o Tevez all'Inter o lo stesso Fabregas che secondo me resterà all'Arsenal.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails