GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

martedì 10 maggio 2011

MILAN A CASA, IN FINALE CI VA IL PALERMO

Coppa Italia 2010-2011 – Semifinale di Ritorno
PALERMO-MILAN 2-1 63’ Migliaccio – 73’ Bovo - 94’ Ibrahimovic
Niente double per il Milan, in finale di Coppa Italia va il Palermo che dopo il 2-2 di San Siro batte i freschi campioni d’Italia per 2-1 e a fine mese contenderà il trofeo a Inter o Roma.
Dopo un primo tempo senza particolari emozioni, la ripresa è più divertente e spettacolare. Al minuto 63 calcio d’angolo per il Palermo, Migliaccio si avventa come un falco e fredda Abbiati per l’1-0. Il Milan deve segnare due gol e allora si lancia all’attacco. Ma così facendo si scopre. E al 73esimo in contropiede il Palermo fa di nuovo male. Pastore lancia Ilicic che in area viene strattonato da Van Bommel in evidente ritardo. Espulsione per il centrocampista olandese e rigore per i rosanero. Dal dischetto Bovo non fallisce. Palermo sul 2-0 e con l’uomo in più. Ma dopo un minuto Rocchi ristabilisce la parità. Intervento scomposto di Bovo su Pato e l'arbitro non ha dubbi a togliere il rosso diretto. Il Milan parte all'assalto, Ibrahimovic colpisce un doppio palo ma il Palermo resiste. Solo nel quarto dei cinque minuti di recupero Ibrahimovic trova il gol della bandiera che però serve a poco.
Il Palermo dopo 30 anni approda alla sua terza finale. Un bellissimo sogno per i rosanero che a fine mese proveranno a portare a casa il trofeo.
Il Milan torna a casa, meritatamente anche in questo caso. Già a San Siro la squadra di Delio Rossi aveva dimostrato di essere superiore ai rossoneri e stasera ne ha dato ampia prova. Senza dimenticare che proprio i siciliani sono l’unica squadra che è riuscita a battere il Milan nel girone di ritorno. Una bestia (rosa)nera a tutti gli effetti.
E domani sera toccherà a noi. Partiremo dal 1-0 conquistato a Roma e abbiamo ottime possibilità di tornare a Roma a fine mese per contendere ai siciliani la coppa nazionale.
Una coppetta, è vero. Lo stesso Galliani, dopo l’eliminazione del Milan, state pur certo che a breve dichiarerà “Siamo usciti da questa competizione perché questi trofei minori ci interessano poco. Noi non scendiamo così in basso di livello, a giocare una finale di un trofeo che ha ben poco valore”.
Noi invece queste coppette non le abbiamo mai snobbate e mai le snobberemo e pertanto domani sera faremo di tutto per centrare la nostra sesta finale in sette anni. Forza Inter, Forza Palermo.


VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!


4 commenti:

Winnie ha detto...

Bè, dovevano fare il double e l'hanno fatto: fuori dalla Champions e fuori dalla Coppa Italia. :-)

Pakos ha detto...

Bisogna riconoscere la bravura e i meritidi questo Palermo. Ha battuto per ben due volte i campioni d'Italia ed è uscito imbattuto da San Siro. Inoltre è l'unica squadra capace in questo 2011 di segnare più di un gol al Milan.
Chapeaux davanti a questa squadra.

Winningbet pronostici ha detto...

VIENI A VEDERE I NOSTRI PRONOSTICI ABBIAMO PIU’ DEL 70% DI MEDIA TOTALE, NOI NON SPARIAMO A CASO NOI USIAMO I LEADER MONDIALI NEI MOVIMENTI DELLE SCOMMESSE, HOT-ODDS E TXODDS… SCOMPRI COME FUNZIONANO, MILIONI DI UTENTI SONO SODDISFATTI DEL LORO RENDIMENTO!!!

http://winningbetpronostici.blogspot.com/

Pagina Facebook:

http://www.facebook.com/pages/WinningBet-
Pronostici/102097299841090?v=app_4949752878&ref=sgm

Antonio ha detto...

Diciamo che il Palermo si è rivelato la Kriptonite del Milan, in questa stagione. Non avevo dubbi sul fatto che battessero un Milan quasi in vacanza, noi dopo il primo scudetto di Mancini andammo a prendere valanghe di gol con la Roma..adesso però non inizino a denigrare la coppa Italia solo perchè sono usciti loro, almeno questo :D

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails