GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

mercoledì 27 aprile 2011

QUATTRO POSTI PER LA GLORIA

LATO BAppunti sulla Serie CadettaQuattro posti per sognare la serie A. Al momento Novara, Varese, Reggina e Torino lottano ardentemente per guadagnarsi l'accesso ai play off e così la grande occasione di tornare nella massima serie. La squadra di Tesser è apparsa fin dalle prime battute di questa serie B la più accreditata, tanto che per un periodo gli azzurri auspicavano a un passaggio diretto in A, poi però la verve del Novara si è spenta e ora addirittura c'è il rischio di farsi scavalcare dalle inseguitrici. A cominciare dal Varese che ha gli stessi punti dei piemontesi e in questa volata finale mira a raggiungere il terzo posto per avere, sulla carta, un play off più agevole contro la sesta della classifica. E la squadra di Sannino potrebbe già riuscirci nel prossimo turno quando al Franco Ossola ospiterà il Padova, mentre in posticipo ci sarà Novara-Siena al Piola. Insomma a meno quattro gare dal termine il campionato di serie B si sta infiammando tra promesse ambiziosi e grandi decadute. Perché, infatti, se da una parte Novara e Varese, matricole ambiziose stanno in tutti i modi cercando il passaggio in serie A, dall'altra parte ci sono Torino e Reggina che ambiscono a un posto che, ripercorrendo la loro storia calcistica, probabilmente, spetterebbe loro di diritto. 53 i punti dei calabresi, 52 quelli dei granata. Entrambe le formazioni, a questo punto, hanno il solo pensiero di rimanere ancorati ai play off, perché sono più vicine le squadre inseguitrici di quelle da inseguire. A distanza di pochi punti, infatti, ci sono a quota 49 4 squadre pronte a sfruttare ogni occasione possibile. Il Padova di Dal canto ha ritrovato equilibri importanti e dopo 15 anni è riuscito pure a vincere il derby veneto, agganciando proprio il Vicenza, E nonostante la sconfitta la squadra di Rolando Maran resta comunque in lotta per la zona play off. Dove c'è anche l'arrembante Empoli del bomber Claudio Coralli, già a quota 15 gol in questa stagione. La vera sorpresa è il Pescara di Eusebio di Francesco, neo promossa in B quest'anno e già matura per un campionato di grande livello. Infine, resta acceso un lumicino di speranza anche per Livorno, Crotone e Modena che, a quota 47 punti, a meno 5 dal Torino sesto, possono ancora intravedere la possibilità di giocarsi la A nel finale di stagione. (TuttoB)
CLASSIFICA SERIE B DOPO 37 GIORNATESiena 72 Atalanta 71 Varese 60 Novara 60 Reggina 53 Torino 52 Padova 49 Empoli 49 Pescara 49 Vicenza 49 Livorno 47 Crotone 47 Modena 47 Grosseto 45 Cittadella 43 Albinoleffe 43 Sassuolo 42 Piacenza 42 Ascoli 40 Portogruaro 40 Triestina 37 Frosinone 35

VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Pakos ha detto...

Se ai playoff andranno Novara, Varese, Torino e Reggina sarà una bella sfida perchè tutti e quattro meriterebbero la promozione.

BobbyTime ha detto...

Il Novara meriterebbe più di tutte la promozione. Se non avesse avuto un periodo di flessione avrebbe tranquillamente conquistato la promozione diretta.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails