GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

sabato 16 aprile 2011

INTER, SU LA TESTA!!!

Abbiamo avuto una settimana per abituarci all’idea che la nostra avventura europea fosse al capolinea. E ora che l’impresa non è arrivata, bisogna rimboccarsi le maniche e andare avanti. Iniziando dal campionato dove a sei giornate dal termine siamo in piena corsa. Per lo scudetto o per uno dei tre posti che consentono la qualificazione alla prossima Champions, siamo comunque in corsa.
Stasera si andrà a Parma, dove siamo attesi da una sfida non semplice che dovrebbe sancire il nostro riscatto. Leonardo lascia a casa Maicon e Thiago Motta per scelta tecnica. Entrambi i giocatori stanno bene ma il tecnico brasiliano non li ha convocati. Probabilmente non li ha visti al top e ha preferito dargli un turno di riposo considerando la doppia sfida romana di settimana prossima con la Roma in Coppa Italia e con la Lazio il venerdì santo in campionato.
Pertanto al Tardini l’Inter dovrebbe schierarsi con Zanetti, Lucio, Ranocchia e Nagatomo in difesa, Cambiasso, Stankovic e Kharja a centrocampo e Sneijder dietro le due punte che saranno Eto’o e Milito. Questa un’ipotesi. Non è però escluso che Nagatomo lasci il posto a Chivu o che Zanetti giochi in mediana con il giapponesino sulla destra. E infine in attacco potrebbe giocare Pazzini al posto di Eto’o o Milito.
C’è bisogno di una pronta reazione, c’è bisogno di una vittoria, magari anche poco convincente. L’importante ormai da qui a fine stagione è portare a casa i tre punti. Tre punti che saranno sempre decisivi. Se il Milan rallenta la corsa, sono fondamentali per rifarci sotto, se il Milan non rallenta, i tre punti saranno importanti per consolidare e difendere il secondo o il terzo posto.
Dall’altra parte troveremo un Parma affamato di punti che è in piena lotta per non retrocedere e che come noi ha bisogno dei tre punti per tirarsi fuori dalle zone calde. I ducali faranno di tutto per conquistare il bottino pieno e la lotta si preannuncia molto aspra. Dovremo dar fondo a tutte le nostre energie e riuscire a portare a casa il bottino pieno.
Anche se siamo in dirittura d’arrivo, questa stagione può dire ancora molto. E il filo che divide una buona stagione da un flop è molto sottile. La distanza da chi insegue è molto esigua e sbagliando un paio di partite rischieremmo seriamente di trovarci fuori dalla Champions. Ecco perché dobbiamo ritrovare il bandolo della matassa e riuscire a sbancare Parma. L’Inter vista fino a marzo avrebbe avuto ottime possibilità di battere gli emiliani, l’Inter vista nel derby o nella doppia sfida con lo Schalke mi lascia non pochi dubbi e perplessità.
Quale Inter vedremo stasera? La rabbia agonistica e la voglia di far bene avrà la meglio sulla stanchezza e il logoramento di questa squadra? Lo spero, lo speriamo tutti. FORZA INTER !!!

VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Winnie ha detto...

Maicon e Thiago Motta esclusi perchè negli ultimi giorni non si sono allenati con la giusta concentrazione.
Maicon è stato sempre titolare e Thiago Motta è stato preferito anche a Cambiasso. Devono aver fatto qualcosa di grave per fare incazzare Leonardo.
Giusta l'esclusione, mi scoccia solo che come sempre ora i giornalisti ci marceranno sopra.

Nerazzurro ha detto...

Scelta forte che, per una volta, fa capire chi comanda.
E ovviamente i mass media non aspettavano altro...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails