GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

lunedì 4 aprile 2011

ARCHIVIATO IL DERBY, GUARDIAMO AVANTI. L'EUROPA CI ASPETTA

Una sconfitta nel derby brucia anche dopo due giorni, una sconfitta nel derby ti rimane sullo stomaco come un chilo di peperonata che non riesci a digerire. Ma essere in corsa su tutti i fronti ti permette di voltare subito pagina, di pensare alla prossima partita, di risollevarti da terra e riprendere la tua corsa. Avevo un altro paio di considerazioni da fare sul derby ma è già stato archiviato perchè domani sera sarà già tempo di Champions League.
Fra meno di 24 ore a San Siro contro i tedeschi dello Schalke 04 abbiamo subito l’occasione per il pronto riscatto e per dimostrare che il derby è stato solo un incidente di percorso e che siamo più vivi che mai.
Dopo l’orribile figuraccia del derby penso, anzi dovrei dire spero, che Leonardo opti per un centrocampo a rombo. Mancherà Lucio, squalificato anche in Europa. Accanto Ranocchia dovrebbe giocare Chivu con Zanetti esterno sinistro. Ma non è escluso che il capitano torni a centrocampo e a sinistra vada Nagatomo o che Chivu scali a sinistra e in mezzo alla difesa giochi Cordoba. Cambiasso, Thiago Motta e Stankovic giocheranno a centrocampo, a meno che Zanetti non giochi in mediana e allora in quel caso uno dei tre si accomoderà in panchina. Sneijder agirà dietro le due punte che saranno Eto’o e Milito. Proprio il ritorno del Principe è una notizia positiva che rincuora i tifosi nerazzurri. Probabilmente l’attaccante argentino non è ancora al top ma per recuperare la forma bisogna giocare e la speranza è che fra qualche settimana rivedremo il bomber implacabile che ci ha trascinato alla vittoria finale nella scorsa stagione.
Di fronte troveremo di nuovo una formazione tedesca. Gli uomini di Rangnick sono gli avversari migliori che ci potessero capitare, ma non dobbiamo assolutamente sottovalutarli. Se sono arrivati fin qui non è certo per caso. Bisognerà affrontarli con la giusta grinta e la giusta determinazione. Spero di non vedere undici giocatori molli che passeggiano oziosamente per il campo. Lo Schalke è avversario alla nostra portata e se giochiamo da Inter possiamo farcela a superare il turno. Ma per farlo non sono ammessi errori e distrazioni. Leonardo non ha mai vinto in casa in Europa, è tempo che inizi. Bisogna portare a casa la vittoria, possibilmente con un paio di gol di scarto per affrontare con più tranquillità il ritorno in terra teutonica.
Spero che i ragazzi facciano una grande prova. Siamo ancora i Campioni D’Europa in carica, se lo ricordino e lo ricordino anche agli avversari. FORZA INTER !!!


VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Winnie ha detto...

Mi aspetto una prestazione super. Lo scudetto è andato, non buttiamo alle ortiche anche la Champions League.

Antonio ha detto...

Come scrivo da me, per dire che lo scudetto è andato aspetterei la trasferta del Milan a Firenze..

Comunque sia, lo Schalke va eliminato senza discussioni..il sogno può continuare, speriamo in una gara finalmente razionale..

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails