GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

giovedì 17 marzo 2011

150° ANNIVERSARIO DELL'UNITA' D'ITALIA. E VOI QUANDO VI SIETE SENTITI UNITI?

Fratelli d'Italia
L'Italia s'è desta,
Dell'elmo di Scipio
S'è cinta la testa.
Dov'è la Vittoria?
Le porga la chioma,
Ché schiava di Roma

Iddio la creò.
Fratelli d'Italia
L'Italia s'è desta,
Dell'elmo di Scipio
S'è cinta la testa.
Dov'è la Vittoria?
Le porga la chioma,
Ché schiava di Roma
Iddio la creò.
Stringiamoci a coorte
Siam pronti alla morte
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò.
Stringiamoci a coorte
Siam pronti alla morte
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò.
Oggi, come ben sapete, si festeggia il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Ci sarebbe molto da dire su quest’argomento. Potremmo parlare della storia d’Italia, dei suoi eroi, dei suoi personaggi, dell’effettiva unità di questa Italia.
Ma non è questa la sede opportuna. Questo è un blog di calcio e pertanto di calcio vogliamo parlare.
Volevo fare un elenco di momenti in cui ci siamo sentiti orgogliosi di essere italiani, momenti in cui ci siamo sentiti davvero uniti sotto la bandiera tricolore che svettava alta.
Ma poi ho cambiato idea. Ho deciso di dare a voi l’onore e l’onere di scegliere i momenti in cui ci siamo sentiti italiani uniti.
Pertanto vi domando: quando è stato che vi siete sentiti “Fratelli d’Italia”? Quando è stato che vi siete sentiti orgogliosi di appartenere al popolo italico o di sentirvi uniti sotto la bandiera verde-bianco-rossa? Parliamo di momenti sportivi, possibilmente calcistici, ma se qualcuno sconfina negli altri sport va comunque bene. Dai Mondiali ad una singola partita, da una vittoria ad un gesto di grande sportività, i momenti mi auguro saranno tanti. La parola passa a voi. BUON COMPLEANNO ITALIA !!!


VOTA QUESTO POST SU
http://www.wikio.it/ E SU


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

8 commenti:

Zampa ha detto...

la vittoria con la francia del 6 nazioni!!!! (e la juve in B)

Brother ha detto...

Per me esiste una sola bandiera: quella nerazzurra. Di conseguenza il momento in cui mi sono sentito unito sotto un'unica bandiera è stato il 22 maggio 2010.

Matrix ha detto...

L’urlo di Tardelli nella finale del Mondiale spagnolo. Ero un bambino e quell’uomo che correva urlando con addosso la maglia azzurra mi ha fatto sentire fiero di essere italiano.

Entius ha detto...

Dico anche la mia. Italia ’90. Era il primo Mondiale che seguivo e per giunta in Italia. Mai come in quel momento mi sono sentito orgogliosamente italiano e fiero di quella bandiera tricolore.

Stefano ha detto...

Mai. Pur essendo appassionato di calcio e seguirlo assiduamente, non c’è mai stato un momento calcistico in cui mi sono sentito orgoglioso dell’Italia. Al contrario il mio orgoglio dell’italica patria è forte ogni volta che gioca la nazionale di rugby. E quando sabato scorso abbiamo battuto la Francia ho pianto come un bambino per la felicità e l’orgoglio di essere italiano.

Anonimo ha detto...

sempre ad ogni vittoria sotto l'insegna tricolore anche quando l'inter vinceva ma la escludo da un po di tempo in qua, solo una squadra di stranieri e un presidente che ruba più di chi dice che ha rubato.

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Devo ammettere che lo spirito patriottico in me è molto, molto tenue, condizionato probabilmente dalle tante cose che in questo Paese non funzionano...ma rimanendo nell'ambito sportivo mi emoziono per quegli atleti che dopo tanti sacrifici riescono ad arrivare ai massimi livelli in discipline che spesso vivono nell'ombra e a loro va tutta la mia ammirazione...ciao!

Vincenzo ha detto...

Per me calcisticamente parlando mi sono sentito italiano e unito con gli altri italiani sono nel mondiale del 2006.

Per il resto... lasciamo stare :D

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails