GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

sabato 12 febbraio 2011

STATISTICAMENTE JUVENTUS-INTER

Sono state 91, finora, le sfide di campionato fra Juventus e Inter giocate a Torino.
La prim
a in assoluto finì 2-0 per la Juve, era il 1909, l’ultima 2-1, sempre per i bianconeri, lo scorso anno contro l'armata di Mourinho. In totale, 61 le vittorie bianconere contro le 13 nerazzurre, di cui una a tavolino, e 17 i pareggi. La Juventus ha segnato 163 volte, l’Inter 74 (escluse quelle della gara decisa a tavolino).
La vittoria più netta della Juventus è il 9-1 del campionato 1960/61, ripetizione della gara del 16 aprile 1961 che fu sospesa e in un primo momento data vinta a tavolino all’Inter e poi fatta ripetere a fine campionato. Per protesta l’Inter schierò la formazione primavera. La vittoria più netta dell’Inter è lo 0-4 dell’11 febbraio 1912.
Nei 25 campionati vinti dai bianconeri dove è stata disputata Juventus-Inter, in 21 casi (84%) hanno battuto gli interisti ed in 4 (16%) hanno pareggiato.
Ovvero: quando l’Inter ha battuto la Juventus, questa non ha mai vinto lo scudetto. Viceversa, nei campionati vinti dai nerazzurri, solo in 3 casi (21%) avevano battuto i bianconeri e in 5 (36%) avevano pareggiato. Curiosamente è proprio la sconfitta, con 6 casi su 13 (46%), l’evento che si è verificato più spesso con lo scudetto all’Inter.
In 21 casi su 61 (35%) la vittoria juventina sull’Inter ha poi portato lo scudetto in casa bianconera ed in 6 (10%) in casa nerazzurra. In 6 casi su 17 (31%) il pareggio ha consegnato lo scudetto all’Inter ed in 4 (25%) alla Juventus. Infine, in 3 casi su 13 (23%) la vittoria interista sulla Juventus ha poi portato lo scudetto ai nerazzurri.
Sono partito da queste statistiche per introdurre il discorso su Juventus-Inter che si giocherà domani sera all’Olimpico di Torino, una partita che non è mai stata solo e soltanto una partita. Una sfida che ha il sapore delle battaglie medievale, dello scontro tra titani. Prima e dopo Calciopoli c’è stato sempre un odio (rigorosamente sportivo, è bene sottolinearlo) reciproco. Sono cambiati solo i ruoli. Prima di Calciopoli era la Juventus quella forte e vincente (e soprassediamo su come fosse vincente), dopo Calciopoli quelli forti e vincenti siamo diventati noi. Forti e vincenti, ma con un piccolo neo: non vinciamo a Torino dal 10 aprile 2005.

VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Winnie ha detto...

Altri tempi quando si vinceva a Torino. Avevamo in attacco uno come Jardinero Cruz.

Domenica scorsa abbiamo vinto in casa contro la Roma dopo 6 anni. Chissà domani sera con la Juventus...

Alex ha detto...

Non fatevi illusioni. Venderemo cara la pelle. Non uscirete vivi dal massacro!!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails