GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

venerdì 10 dicembre 2010

GODIAMOCI L'UNICITA' DI QUESTO BELLISSIMO EVENTO

Chi l’avrebbe mai detto. Se un anno fa, o anche 7-8 mesi fa, mi avrebbero detto che oggi l’Inter sarebbe partita per Abu Dhabi per giocarsi il Mondiale per Club non ci avrei creduto. L’Inter al Mondiale per Club?? Ciò vuol dire che avrà vinto la Champions League? Ma va, non scherziamo.
E invece siamo qui. Si, abbiamo vinto la Champions League, fra 5 giorni esordiremo nel Mondiale per Club e se tutto va bene fra 8 giorni proveremo a diventare campioni del mondo dopo 45 anni. Ci pensate? Ehi, mi rivolgo a voi tifosi nerazzurri. Ma mi seguite? No, certo che no. Il tifoso nerazzurro è distratto da altri discorsi, da altri pensieri. Pensa al fatto che Benitez ha i giorni contati, che Moratti potrebbe mandarlo via anche se vince il Mondiale per Club. E poi da fine intenditore di calcio il tifoso si sbilancia su chi sarebbe l’uomo perfetto per la panchina nerazzurra. Capello, Spalletti, i traghettatori Zenga, Simeone, Leonardo in attesa che a giugno si liberi Guardiola.
Sembra di tornare indietro nel tempo, a quel 23 maggio quando smaltiti i bagordi e la gioia per i festeggiamenti di una Champions League attesa per 45 anni, invece di goderci il nostro momento di gloria pensavamo a Mourinho che era già andato via, a chi sarebbe stato il nuovo allenatore dell’Inter, a Milito e Maicon che volevano andare via.
Ragazzi, vi fermate un attimo? La smettiamo di farci paranoie sul futuro della panchina nerazzurra? Ragazzi, siamo ad Abu Dhabi a giocarci un Mondiale per Club atteso per 45 anni. Un Mondiale per Club che molto probabilmente non rigiocheremo di nuovo l’anno prossimo. Smettiamola con Benitez e tutto il resto. Stop. Basta. Sono solo 9 giorni. Godiamoceli, respiriamo a fondo la bellezza e l’emozione di questo momento, emozioniamoci come quei giorni precedenti il 22 maggio.
Per Benitez e il suo futuro avremo tutto il tempo dopo. Avremo parecchio tempo dopo. Tra tombolate e cenoni, tra un pandoro e un torroncino avremo due settimane per parlare della panchina nerazzurra prima che riparta il campionato.
Ora godiamoci il momento, godiamoci questa settimana. Perché è un momento bellissimo, storico. Perché fra 20 anni ai nostri figli e ai nostri nipoti potremo dire “io c’ero” e gli dovremo raccontare dell’emozione dell’attesa per l’unicità dell’evento non di un banale e sciocco (in questo momento è tale) dibattito riguardante la panchina nerazzurra.
Ragazzi, fra poco più di una settimana potremmo diventare Campioni del Mondo. Perché dobbiamo sciupare tutto perdendo tempo a parlare del futuro di Benitez?

VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Mr Triplete ha detto...

Son contento che stiano rallentando gli articoli di vari blog contro Benitez. Mi piace il nome e l'articolo: GODIAMOCI DUBAI, E ALZIAMO QUESTA COPPA!
Saluti,
www.allinter.blogspot.com

Winnie ha detto...

Bello, proprio bel post.
E' vero, ci stiamo perdendo in discussioni fuori luogo invece di assaporare questo momento bellissimo. Siamo in lotta per diventare Campioni del Mondo, un'evento così meriterebbe ben altra attenzione, da parte dei giornali ma soprattutto da parte dei tifosi nerazzurri.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails