GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

domenica 16 maggio 2010

QUANTA TENSIONE ASPETTANDO LO SCUDETTO


Sto cercando di auto-rilassarmi, di concentrarmi su qualcosa che distenda i miei nervi. Continuo a ripetermi di stare tranquillo. Dai, non è la prima volta che ci giochiamo una partita scudetto e, se ci pensi bene, due anni fa stavamo messi anche peggio. Purtroppo ho avuto l’ennesima conferma che a certe cose non farai mai l’abitudine. La vigilia di una sfida scudetto mi riempie di tensione e adrenalina.
Non oso pensare in che stato arriverò sabato prossimo. Mamma mia, vincere è bellissimo, inebriante, quasi estasiante. Però, porca zozza, quanta sofferenza c’è nell’attesa di una vittoria. E in fondo a pensarci bene una vittoria è resa speciale dall’attesa che la precede.
Oddio, quanto manca? Calma, Entius, calma. Ormai conta poco. L’importante è che ci siamo, la seconda finale è vicinissima. La lunga attesa è finita, fra poche ore Morganti darà il fischio d’inizio e l’Inter scenderà a Siena per conquistare il suo secondo trofeo stagionale. Uno scudetto che, inutile ripeterlo, l’Inter merita pienamente per aver occupato stabilmente la prima posizione per quasi tutto il torneo. Siamo stati in testa per tutta la stagione e se non fosse stato per un calo tra febbraio e marzo, non saremmo ancora qui ad aspettare di conquistare il tricolore. Ma va bene anche così perché con il recupero della Roma e il suo sorpasso abbiamo vissuto un mese di aprile ricco di emozioni e questo scudetto ha acquistato un altro sapore, un sapore più intenso, più gustoso.
Però ora bisogna portare a casa questo scudo. Oggi la vittoria è d’obbligo, non sono ammesse distrazioni. Non dobbiamo pensare a Madrid, né illuderci che sarà tutto facile. Dobbiamo scendere in campo affamati di vittoria e strappare questi tre punti con i denti e le unghie lottando su ogni pallone e prendendo possesso del campo. Siamo più forti dei toscani, se giochiamo come sappiamo, la vittoria non sarà in discussione.
Nelle ultime stagioni siamo usciti da Siena con i tre punti in tasca ma questo ora non conta. Quello che conta è giocare da Inter e vincere. Magari sarà un pomeriggio relativamente tranquillo, magari troviamo un gol dopo pochi minuti e la sfida si mette subito in discesa. O, molto più probabile, sarà un pomeriggio di sofferenza pura, 90 minuti di tensione e ansia al termine dei quali potremo fare esplodere tutta la nostra gioia per questo quinto scudetto consecutivo. Dai ragazzi, il traguardo è vicino, lo vedete? È lì in fondo, non molto distante da voi, Forza ragazzi, alzatevi sui pedali e piazzate lo scatto vincente per andare a conquistare il secondo trofeo di questa bellissima primavera. Madrid ci attende, arriviamoci da Campioni d’Italia.

FORZA INTER !!!

VOTA QUESTO POST CLICCANDO QUI E QUI OK NOTIZIE

POST CONSIGLIATI




***************************************************************************
Se ti è piaciuto l'articolo
,
iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!
***************************************************************************

6 commenti:

Nerazzurro ha detto...

"Ultime da Siena: schiamazzi notturni sotto albergo dell'Inter"
Ma perchè non arrestano questi deficienti e buttano via la chiave?

Winnie ha detto...

Mamma mia, quanta tensione!! Stanotte non ho chiuso occhio, speriamo bene...

Winnie ha detto...

Ma sì, facciamoli schiamazzare sti imbecilli. Tanto ogni volta che loro schiamazzano noi abbiamo raggiunto i nostri obiettivi.

Matrix ha detto...

Forza ragazzi, regalateci questa grande gioia. Vi vogliamo vedere buttare l'anima per 90 minuti e poi esultare come bambini in una fabbrica di cioccolato. FORZA INTER !!!

Entius ha detto...

Una trovata stupida quella degli schiamazzi che riscuote consensi solo perchè non vengono presi provvedimenti seri.
Ma noi tanto ce ne freghiamo e vinciamo lo stesso...

Anonimo ha detto...

Schiamazzi o no oggi si vince!!!!!!!!Siamo quasi al traguardo di un annata fantastica che puo diventare storica manca poco oggi sarà ....il 18 esimo scudetto e poi dritti a Madrid me lo sento vinciamo alla grande!!!!Inter eterno amore,by Fabio Candela

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails