ARTICOLI RECENTI

giovedì 2 maggio 2019

STORICO PORDENONE: PROMOSSO IN SERIE B

PUNTO CNotizie dalla Serie C
Storica promozione in serie B del Pordenone. Grazie alla vittoria contro la Giana Erminio (3-1) nella penultima giornata del Gruppo B della Serie C, la formazione allenato da Attilio Tesser ha vinto il campionato ed è stato promosso in Serie B per la prima volta in 99 anni di storia. Nelle ultime stagioni la squadra friulana era stata una delle migliori realtà della terza divisione italiana, facendo parlare di sé per i buoni risultati ottenuti: nel 2017, per esempio, raggiunse gli ottavi di finale di Coppa Italia, che perse contro l’Inter ai calci di rigore dopo aver sfiorato la vittoria. È la seconda squadra ad aver ottenuto la promozione matematica in Serie B dopo la Juve Stabia, vincitrice del Girone C.
Il giorno di gloria dei friulani arriva a dodici anni dall'acquisizione della società da parte di Mauro Lovisa. All'epoca il club militava in Eccellenza. Il Pordenone, che già aveva pensato alla B in due occasioni perdendo però altrettante semifinali (una, contestatissima, nel 2017 contro il Parma), raggiunge così il punto più alto di sempre nei suoi 99 anni di vita.


Una scalata iniziata nel 2014, con la conquista della promozione in Lega Pro, e proseguita tra spaventi (la retrocessione sul campo e il successivo ripescaggio della stagione seguente) e le imprese sfiorate di cui si è detto.
Nel mezzo, naturalmente, l'indimenticabile battaglia contro l'Inter in Coppa Italia: quell'incredibile 0-0 finito con un onorevolissimo ko ai rigori. Il Pordenone era assurto alle cronache nazionali grazie a quella gelida serata di dicembre, ma anche grazie a un utilizzo particolare e simpatico dei social network. Ora nessuno ride più: i Ramarri sono diventati una cosa serissima.
Per il tecnico Tesser si tratta della quarta promozione in carriera, dopo il doppio salto con il Novara dalla C alla A (tra il 2009 e il 2011) e il passaggio in B con la Cremonese nel 2017.
Queste le parole del tecnico ai microfoni del sito ufficiale del Pordenone: "Sono contento, è una grandissima soddisfazione. Ne gioiscono la città, la società e dei ragazzi straordinari. Questa sera dobbiamo solo festeggiare una stagione immensa. Non so come finirà la prossima gara, ma un campionato con sole 3 sconfitte è incredibile. Ho trovato un gruppo che era assieme da anni, ho visto i giocatori più esperti piangere, è stata una grande emozione"
 Pakos 





Inserisci il tuo indirizzo mail:


Servizio offerto da FeedBurner

2 commenti:

Lady Marianne ha detto...

Complimenti al Pordenone!!! Promozione meritata e speriamo che non sia solo di passaggio.

Pakos ha detto...

Dubito che sia solo di passaggio. O almeno me lo auguro

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails