ARTICOLI RECENTI

giovedì 2 maggio 2019

APPUNTI SPARSI SULLE SEMIFINALI DI CHAMPIONS LEAGUE

Champions League 2018-2019 – Andata delle Semifinali
TOTTENHAM-AJAX 0-1
15’ Van de Beek

TOTTENHAM (3-4-3): Lloris; Alderweireld, Sanchez, Vertonghen (39' Sissoko); Trippier (34' st Foyth), Eriksen, Wanyama, Rose (34' st Davies); Alli, Llorente, Lucas Moura.
A disp.: Gazzaniga, Dier, Walker-Peters, Skipp.
All.: Pochettino.
AJAX (4-3-3): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Tagliafico; Van de Beek, Schone (20' st Mazraoui), De Jong; Ziyech (42' st Huntelaar), Tadic, Neres.
A disp.: Bruno Varela, Sinkgraven, Magallan, Dolberg, De Wit.
All.: Ten Hag.
Arbitro: Lahoz (Spa)

Fai crescere questo blog...

BARCELLONA-LIVERPOOL 3-0
26' Suarez – 75’ Messi – 82’ Messi

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto (49' st Alena), Piqué, Lenglet, Alba; Vidal, Busquets, Rakitic; Messi, Suarez (48' st Dembélé), Coutinho (15' st Semedo).
A disp.: Cillessen, Umtiti, Arthur, Malcom.
All.: Valverde.
LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Gomez, Matip, Van Dijk, Robertson; Milner (39' st Origi), Fabinho, Keita (24' Henderson); Salah, Wijnaldum (33' st Firmino), Mané.
A disp.: Mignolet, Alexander-Arnold, Lovren, Shaqiri.
All.: Klopp.
Arbitro: Kuipers (Olanda)

L’Ajax ha vinto a Madrid (contro il Real) negli ottavi, a Torino (contro la Juventus) nei quarti e a Londra (contro il Tottenham) in semifinale. Meriterebbe di alzare la coppa dalle gradi orecchie?

Applausi all’aribitro spagnolo Mateu, che ha diretto Tottenham-Ajax: mai visto un diretto di gara che tenta di opporsi al rientro in campo di un giocatore ferito (Vertonghen), che chiede spiegazioni e garanzie a medico e allenatore e che poi, quando il giocatore subito abbandona, lo va ad accarezzare e consolare.

Tutti esaltano i ragazzi fortissimi dell’Ajax. Ma vogliamo parlare anche di chi li allena? Questo Ten Hag farà strada. Ci scommetto.

Da Twitter: “Storia vera, nulla di retorico: ieri sera non ho visto la partita #TottenhamAjax e non sono stato sui social. Me ne sono ricordato stamattina al bar e ho pensato di vedere il risultato sul giornale. Sono dovuto arrivare a pagina 21.VENTUNO. La Champions League a pagina 21...”

600 gol in tutte le competizioni a livello di club (come Cristiano Ronaldo che ha raggiunto il traguardo sabato contro l’Inter). Lionel Messi, che piaccia o no, è di un altro pianeta.


Promemoria per quelli che hanno memoria corta. C’é gente che paragonava Dybala a Messi. Dybala. A Messi.

Da Twitter “Non è un altro Sport. È semplicemente il calcio, quello vero, quello sport in cui una squadra deve fare più goal dell’altra senza preoccuparsi di tatticismi e minchiate varie. Non sono loro i marziani, siamo noi che non abbiamo ancora capito un cazzo".

Non ricordo due semifinali di Champions League così emozionanti e spettacolari da diverso tempo. E ancora c’è il ritorno.



Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti?
Inserisci il tuo indirizzo mail:


Servizio offerto da FeedBurner

5 commenti:

Mattia ha detto...

Sono rimasto estasiato dal calcio espresso dalle quattro semifinaliste. Straordinario. Delle sfide che valeva la pena vedere.

Theseus ha detto...

L'ho scritto anche ieri sera. Due doppie sfide molto interessanti che vale la pena seguire. Ci siamo divertiti con l'andata, ci divertiremo anche col ritorno.

Ciaskito ha detto...

E come sempre le nostre stanno a guardare. Ma davvero il popolo juventino pensava di poter competere con queste formazioni? Poveri illusi…

Simone ha detto...

"Peccato" per il 3-0 del Barcellona che di fatto ipoteca la finale per i blaugrana. Con un discorso qualificazione più aperto avremmo visto grande spettacolo anche a Liverpool.

Gaetano73 ha detto...

Messi è Messi, ma Ronaldo è Ronaldo e non lo dico xke è alla Juve.
Sono 2 straordinari giocatori. Il primo è un vero giocoliere con la palla, fa quello che vuole con quel piede, è un fenomeno e nn si discute ma il secondo è un atleta mostruoso.
Nn ha la classe di Messi ma la sua tenacia, la sua perseveranza, la sua abnegazione, ne fanno il prototipo dell'atleta perfetto, una macchina unica.
A chi oggi sbeffeggia CR7 vorrei ricordare che costui è stato in grado di trascinare il Real a vincere 4 CL in 5 anni e nn è poco.Negli ultimi 3 dov'era il messia?
CR7 nella sua carriera ha avuto il coraggio di cambiare, Messi nn l'ha mai fatto.
Nn dico che altrove sarebbe una pippa, ma in Italia nn ricordo prestazioni di Messi da fenomeno contro le ns difese.
Quanto poi a Dybala nn sarà mai ne l'uno né l'altro ma resta un bellissimo giocatore dal piede magico.
La storia è piena di giocatori dal grande talento ma fragili quando messi sotto pressione.
Leggo frasi ironiche su di lui. Di qst tempi, se penso che vi emozionate x le giocate di Politano (ho detto tutto), vi assicuro che uno come Dybala x voi sarebbe tanta ma davvero tanta roba.
Mi auguro davvero possiate continuare ad emozionarvi x Politano

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails