GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

lunedì 13 febbraio 2017

EDER-CANDREVA: L'INTER RIPARTE

Serie A 2016-2017 - 24^ Giornata
INTER - EMPOLI 2 - 0
14' EDER - 54' CANDREVA

Dopo la sconfitta di Torino con annesse polemiche per un arbitraggio molto molto discutibile l'Inter torna alla vittoria battendo 2-0 l'Empoli. Di Eder (nel primo tempo) e Candreva (nella ripresa) le reti che decidono la partita.
Pioli deve fare a meno di Icardi e Perisic, entrambi squalificati, quindi schiera un 3-4-2-1 con il trio difensivo Medel, Murillo e Miranda, a centrocampo Candreva e D'Ambrosio sono gli esterni con Gagliardini e Kondogbia centrali e davanti Joao Mario e Palacio a sostegno dell'unica punta Eder. Solo panchina per Gabigol e per il baby Pinamonti.
i nerazzurri partono forte e dopo un quarto d'ora sono già in vantaggio con Eder. Nella ripresa invece ci pensa Candreva a chiudere la partita. Buona la prestazione dell'Inter che recrimina anche per due rigori che l'arbitro Celi (ovviamente) non vede. Purtroppo in questo periodo il rapporto tra i nerazzurri e i rigori non non sono dei migliori.

Nonostante l'assenza di due giocatori importanti come Icardi e Perisic, l'Inter disputa una buona partita. Eder e Palacio non fanno rimpiangere assolutamente i due titolari e in particolare l'argentino gioca una partita degna del miglior Palacio visto negli anni scorsi. Molto positivo anche Kondogbia, mentre Gagliardini si conferma acquisto più che mai azzeccato. Molto bene anche la prestazione di Medel che abbiamo riscoperto come centrale difensivo. Ha inciso molto poco Gabigol quando è entrato, mentre è stato positivo l'esordio di Pinamonti.
Da segnalare infine la panolada con cui i tifosi nerazzurri hanno manifestato il loro disappunto per il pessimo arbitraggio di Rizzoli di una settimana fa. Arbitraggio di cui si è ampiamente parlato e che possiamo catalogare come una via di mezzo tra l'incapacità e la malafede della classe arbitrale. Non a caso anche ieri l'arbitro Celi ha commesso degli errori gravi ai danni dell'Inter confermando che l'arbitraggio di Rizzoli di una settimana fa non è stato un caso isolato.
Ma torniamo all'Inter. Abbiamo dimostrato, anzi confermato, di essere squadra quadrata che può tranquillamente ambire al podio. Come più volte scritto anche nelle settimane scorse, Roma e Napoli rimangono un gradino sopra di noi ma abbiamo comunque dimostrato di poter competere con loro e se non una delle due formazioni avrà un piccolo calo siamo pronti ad approfittarne e inserirci nella lotta per un posto nella Champions League. L'Inter c'è, nonostante Rizzoli, nonostante gli arbitraggi, nonostante i rigori non dati, nonostante le squalifiche di un giudice sportivo che spesso decide a senso unico. FORZA INTER !!!

2 commenti:

Nicola ha detto...

Ma come mai non escono i commenti? Li scrivo, me li pubblica e poi spariscono.

Entius ha detto...

C'è qualche problema... Sorry...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!