GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

martedì 28 luglio 2015

CALENDARI, SI PARTE COL BOTTO: ROMA-JUVE ALLA 2^, INTER-MILAN ALLA 3^

Ieri pomeriggio nei saloni dell’Expo 2015 a Milano ha visto la luce il calendario della nuova Serie A, primo passo verso la nuova stagione che inizierà fra poco meno di quattro settimane.
Ed è subito una partenza con botto. Alla prima giornata ecco subito Fiorentina-Milan. I campioni in carica della Juventus ospitano l’Udinese di Colantuono, mentre la Roma va a Verona e la Lazio riceve il Bologna. Impegno casalingo anche per l’Inter che ospita l’Atalanta, il Napoli invece farà visita al Sassuolo. Toccherà a Torino e Sampdoria tenere a battesimo le esordienti Frosinone (che ospita i granata) e Carpi (che andrà a Genova). Chiudono il quadro della prima giornata Palermo-Genoa ed Empoli-Chievo.
Ma, come dicevamo, la partenza è subito di quelle importanti. Alla seconda giornata infatti c’è subito Roma-Juventus (e un’interessante Napoli-Sampdoria). Dopo la sosta ecco il derby milanese Inter-Milan che come sei anni fa si giocherà molto presto. Giornata da cerchiare in rosso anche per Sarri che tornerà col Napoli nella “sua” Empoli.

Alla quarta giornata c’è Napoli-Lazio, mentre alla sesta giornata ecco Napoli-Juventus e Inter-Fiorentina. La giornata successiva c’è Milan-Napoli e Sampdoria-Inter con Zenga che ospiterà la sua Inter (e al ritorno il 21 febbraio entrerà a San Siro da avversario).

Dopo la sosta d’ottobre ecco Inter-Juventus e Napoli-Fiorentina. I viola ospitano nel turno successivo la Roma. Alla decima c’è lo scontro tra le due debuttanti Frosinone e Carpi.
L’undicesima giornata, che si giocherà l’1 novembre sarà sicuramente una delle giornate più interessanti con il derby della Mole Juventus-Torino a cui si aggiunge la sfida incrociata tra Roma e Milano con Lazio-Milan e Inter-Roma. I giallorossi nella dodicesima giornata affronteranno i cugini biancocelesti nel derby romano. Alla tredicesima c’è un interessante Juventus-Milan, la quattordicesima giornata offre Napoli-Inter.
Alla quindicesima c’è Lazio-Juventus (e Torino-Roma completano l’incrocio tra Roma e Torino), la sedicesima invece vede affrontare Napoli-Roma e Juventus-Fiorentina.
L’anno solare si chiuderà con Inter-Lazio. Sarà invece il derby genovese alla penultima giornata ad aprire il nuovo anno nel giorno della Befana.
Se l’apertura è col botto, l’ultima giornata non è da meno. Fiorentina-Lazio e Roma-Milan infatti chiuderanno il girone e, all’ultima giornata a metà maggio, potrebbero essere sfide decisive per la corsa agli ultimi posti per l’Europa.
I turni infrasettimanali sono cinque: il 23 settembre, il 28 ottobre, il 6 gennaio (giorno della Befana), il 3 febbraio e il 20 aprile. Le soste sono invece sei: il 6 settembre, l'11 ottobre, il 15 novembre, il 27 dicembre, il 3 gennaio (nella pausa natalizia), il 27 marzo per un campionato che finirà il 15 maggio.
Con la stesura del calendario è stato dato il via alla nuova stagione. E’ tutto pronto, non rimane che aspettare il fischio d’inizio. E, come si suol dire, che vinca il migliore.

 PRIMA GIORNATA 
Empoli - Chievo
Fiorentina - Milan
Frosinone - Torino
Verona - Roma
Inter - Atalanta
Juventus - Udinese
Lazio - Bologna
Palermo - Genoa
Sampdoria - Carpi
Sassuolo - Napoli


Inserisci il tuo indirizzo mail 
per rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti:


Servizio offerto da FeedBurner

1 commento:

Brother ha detto...

Inizio abbastanza abbordabile per l'Inter. Tolto il derby, comunque utile per testare le nostre potenzialità, abbiamo un calendario alla nostra portata. Partire forte vorrebbe dire iniziare la stagione col piede giusto.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails