ARTICOLI RECENTI

lunedì 12 gennaio 2015

VAI COL SELFIE!!

 CLASSE A – Analisi e commenti sul Campionato Italiano 
Finalmente una giornata di campionato avvincente!

Iniziamo dai due scontri diretti. La Juve fa sua la partita più importante della giornata vincendo 3-1 sul campo del Napoli e vendicando la sconfitta di Doha. Nonostante qualche piccolo errore arbitrale, la squadra bianconera si dimostra più forte degli avversari e vince meritatamente lo scontro. Pirlo domina a centrocampo, coadiuvato dalla classe cristallina di Pogba (si prevede un grande mercato su di lui nella prossima sessione estiva) e dalla ritrovata verve di Vidal.
Il Napoli dimostra una grande voglia ma delle carenze difensive da non sottovalutare.

Il Derby di Roma finisce...con un selfie. Il 2-2 di Totti nasconde parzialmente il pessimo avvio giallorosso del primo tempo a favore di una Lazio veramente arrembante. Nainggolan in calo. Con l'ingresso di Strootman la squadra cambia marcia e riesce a riequilibrare il risultato.

L'Inter di Mancini inizia a ingranare e vince, convincendo, con il Genoa. Mattatori i ritrovati Palacio e Vidic e un semprevivo Maurito Icardi. Finalmente la squadra inizia a girare e si intravedono i primi meccanismi di Mancini.




Il Milan, al contrario, continua a mostrare le sue pecche sia come rosa che come qualità del gioco.
Dopo esser passato in vantaggio dopo appena 3' con rigore del solito Menez, esce dal campo e lascia il pallino del gioco alla squadra di Ventura che, a pochi minuti dalla fine del match, pareggia i conti con Kamil Glik. Ennesima rete subita dai rossoneri su palla inattiva.

La Fiorentina dà vita a una bella partita con il Cesena, la partita dai mille errori difensivi.
Finisce 4-3 per i viola ma Montella, privo di 2/3 della difesa titolare, non può essere contento della prestazione della sua squadra.

La Sampdoria batte 1-0 l'Empoli sul proprio campo e continua la scalata verso l'Europa. Con l'arrivo di Muriel e quello, ipotizzato, di Eto'o, ne vedremo delle belle!!

A Verona va in scena un vero e proprio scontro salvezza che premia la squadra di casa, vincitrice per 3-1. Ancora in rete Luca Toni.

Nota della giornata.
Può davvero il Milan ambire alla Champions? A mio parere no. Squadra con poco personalità e qualitativamente non all'altezza.
Nelle ultime partite è emerso anche il poco coraggio di Inzaghi. Non sarebbe stato meglio arretrare Bonaventura in mediana e dar spazio a Cerci dal primo minuto? Muntari non fa altro che rallentare la manovra. Inoltre la sostituzione di Menez in favore di Alex negli ultimi minuti non ha fatto altro che riversare il Torino nella metà campo avversaria, togliendo di fatto l'unico riferimento offensivo rossonero. Sicuri che Pazzini non avrebbe dato una mano? In attesa di Destro (?) perchè non dare spazio a un usato di sicuro affidamento?? Inzaghi bocciato!
 Francesco Del Bono 

2 commenti:

Simone ha detto...

La lotta per il terzo posto è accesa ed interessante ma solo perché livellata verso il basso. Se pensiamo che questo Milan ma anche Fiorentina e Inter sono ancora in corsa...

Michele ha detto...

Non sono daccordo con l'opinione di Francesco Del Bono. Secondo me questo Milan potrebbe dire la sua nella corsa al terzo posto...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!