GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

venerdì 29 agosto 2014

LA JUVE PESCA SIMEONE, ROMA GIRONE DA INCUBO

Nessuna particolare sorpresa per le squadre italiane dall’urna di Montecarlo, dove oggi si sono svolti i sorteggi dei gironi di Champions League. La Juventus, in seconda fascia, aveva ottime probabilità di pescare un girone abbordabile e così è stato visto che i bianconeri se la vedranno nel girone A con l’Atletico Madrid del Cholo Simeone, i greci dell’Olimpiakos e gli svedesi del Malmoe. La Roma invece partiva dalla quarta fascia e rischiava di finire in un girone di ferro. E così è stato visto che i giallorossi di Garcia incontreranno i tedeschi del Bayern Monaco, il Manchester City, e i russi del Cska Mosca nel girone E.

GLI OTTO GIRONI DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015
GIRONE A
Atletico Madrid (Spa)
JUVENTUS (ITA)
Olympiacos (Gre)
Malmoe (Sve)
GIRONE B
Real Madrid (Spa)
Basilea (Svi)
Liverpool (Ing)
Ludogorets (Bul)
GIRONE C
Benfica (Por)
Zenit (Rus)
Leverkusen (Ger)
Monaco (Fra)
GIRONE D
Arsenal (Ing)
B. Dortmund (Ger)
Galatasaray (Tur)
Anderlecht (Bel)
GIRONE E
Bayern Monaco(Ger)
Manchester City (Ing)
Cska Mosca (Rus)
Roma (Ita)
GIRONE F
Barcellona (Spa)
Psg (Fra)
Ajax (Ola)
Apoel (Cip)
GIRONE G
Chelsea (Ing)
Schalke 04 (Ger)
Sporting (Por)
Maribor (Slo)
GIRONE H
Porto (Por)
Shakthar (Ucr)
Athletic (Spa)
Bate Borisov (Biel)

E’ andata benino, come dicevamo, per i bianconeri allenati da Massimiliano Allegri. E’ vero che l'Atletico Madrid è sempre una squadra da prendere con le molle: al posto di Diego Costa è arrivato Mandzukic, da tenere d'occhio anche Griezmann, i Colchoneros hanno tutto per fare ancora bene. Ostacolo tutt'altro che insormontabile, ambiente del Pireo a parte, l'Olympiakos: in Europa i bianconeri possono vantare una sola sconfitta contro i greci negli otto precedenti. Sfida inedita contro gli svedesi del Malmoe, che hanno cresciuto un certo Zlatan Ibrahimovic.
Salvo sucidi sportivi come lo scorso anno credo che il passaggio del turno per i campioni d’Italia dovrebbe essere abbastanza agevole.

Non poteva invece andare peggio per i giallorossi di Rudi Garcia, capitati nel classico girone di ferro come accaduto al Napoli nelle ultime due stagioni. Dalla prima fascia c'è il Bayern Monaco di Pep Guardiola. Una collezione di campioni impreziosita con l'ex Benatia e destinata ad accogliere nelle prossime ore anche Xabi Alonso. Non sarà facile neanche contro il Manchester City campione d'Inghilterra: i Citizens, oltre ai vari Dzeko e Aguero, hanno ritrovato un sontuoso Jovetic. A chiudere, l'ostica trasferta in Russia contro il CSKA Mosca. I giallorossi non hanno mai affrontato nè il City nè il CSKA, un solo confronto in Champions con i bavaresi: vittoria per 3-2 a Roma, sconfitta per 2-0 a Monaco. Per avere la meglio servirà un miracolo. E anche un po’ di fortuna.

Per quanto riguarda gli altri gironi, non è andata benissimo al Barcellona di Luis Enrique, che dovrà fare i conti con PSG ed Ajax. Poco più che una formalità per il Real Madrid ed il Liverpool, che, a meno di clamorosi capovolgimenti di fronte, faranno un sol boccone di Ludogorets e Basilea. Il Galatasaray di Prandelli dovrà superare una tra Arsenal e Borussia Dortmund per poter approdare agli ottavi di finale. Chelsea favorito nel gruppo G, dove presumibilmente Sporting e Schalke 04 si giocheranno la seconda posizione. Molto equilibrato, il girone H, dove Bilbao, Shakhtar e Porto si giocheranno le prime due posizioni col Maribor leggermente staccato. Anche se quasi certamente il girone C è in asssoluto quello più equilibrato con Benfica, Zenit, Leverkusen e Monaco che hanno uguali possibilità di superare il turno.

1 commento:

Stefano ha detto...

Il girone della Juventus é poco più che una formalità... Più insidiosa il gruppo capitato alla Roma.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails