GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

martedì 3 dicembre 2013

SORTEGGIO MONDIALI 2014, BLATTER "SALVA" LA FRANCIA

Una clamorosa sorpresa arriva dal Brasile dove fra 3 giorni si effettuerà il sorteggio dei gironi per il Mondiale del prossimo giugno.
La Fifa ha deciso infatti di inserire nell'urna 4 le nove nazionali europee non-teste di serie (dunque anche l'Italia) in un'unica urna da nove squadre, anziché da otto.

Da questa urna, prima del sorteggio vero e proprio, verrà sorteggiata una nazionale, che verrà messa nell'urna 2, quella delle cinque africane più Cile ed Ecuador. Alla base del sorteggio c'è una sola, semplice regola: non possono essere accoppiate nello stesso girone nazionali della stessa confederazione, fatta eccezione per le europee, per le quali è previsto un massimo di due in ogni raggruppamento. Automaticamente, la nazionale europea inserita nell'urna 2 verrà abbinata a una delle teste di serie sudamericane (Argentina, Brasile o Uruguay): un bel rischio, dunque, per una fra Italia, Olanda, Francia, Portogallo, Inghilterra, Russia, Bosnia, Croazia e Grecia.

La cosa ci riguarda direttamente, perché quella sorteggiata e "spostata" potremmo anche essere noi. E finendo nell’urna 2 ci potrebbe essere il rischio di un girone di ferro. Provate ad immaginare un girone con Brasile, Italia, Olanda e Giappone.
Se resta in Urna 4, invece, all'Italia toccherà una "testa di serie", una africana/sudamericana, una nordamericana/asiatica, fermo restando che il rischio di in girone duro potrebbe esserci anche in questo caso. E comunque non scordiamoci che quattro anni fa in Sudafrica ci capitò un girone facile e ci facemmo sbattere fuori con enorme facilità.
Esulta invece la Francia, inizialmente destinata proprio alla seconda urna per questioni di Ranking FIFA. I Bleus potranno così avere le stesse possibilità degli azzurri e di tutte le altre nazionali europee di ritrovarsi in un gruppo più abbordabile.
Staremo a vedere che cosa accadrà. La cosa che infastidisce è questo andazzo della Fifa di cambiare le regole in corsa. E’ capitato poche settimane fa quando, in seguito alle prestazioni eccezionali di Cristiano Ronaldo nella doppia sfida dello spareggio mondiale, ha riaperto le votazioni del Pallone d’Oro. E si sta ripetendo ora con questo cambio in corsa che di fatto salva la Francia (tra l’altro qualificatasi come sappiamo).
E’ pur vero che se avessimo battuto Armenia e/o Danimarca non avremmo avuto questi problemi. Con tanti saluti al signor Blatter che non prova certo simpatia nei nostri confronti (basti ricordare la finale Mondiale del 2006 quando “preferì” non scendere in campo a premiare i neo-campioni del mondo) e che al contrario ha un debole per la Francia del suo “compare” Platini.
Aspettiamo venerdì e vedremo cosa succederà. E soprattutto cosa ci dirà il sorteggio di Bahia. Hai visto mai che non ci tocchi un girone abbordabile…

URNA 1 - TESTE DI SERIE (otto nazionali): Argentina, Belgio, Brasile, Colombia, Germania, Spagna, Svizzera e Uruguay.
URNA 2 - SUDAMERICA/AFRICA (sette nazionali): Algeria, Camerun, Costa d'Avorio, Ghana, Nigeria, Ecuador e Cile.
URNA 3- NORDAMERICA/ASIA (8 nazionali): Australia, Corea del Sud, Costa Rica, Giappone, Honduras, Iran, Messico e USA.
URNA 4 - EUROPA (9 nazionali): Bosnia, Croazia, Francia, Grecia, Inghilterra, Italia, Olanda, Portogallo e Russia.

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Tifosi_si_nasce ha detto...

In tutti i modi stanno favorendo la Francia...in tutti i modi...

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Il Belgio testa di serie è una cosa che non si può vedere...ciao!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails