GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

giovedì 15 marzo 2012

SORTEGGI CHAMPIONS, IL MILAN PUNTA SULLA BUONA SORTE

Due spagnole (Barcellona e Real Madrid), un’italiana (Milan), un inglese (Chelsea), una tedesca (Bayern Monaco), una francese (Marsiglia), una portoghese (Benfica) e una cipriota (Apoel Nicosia). Sette nazioni rappresentate negli ottavi di Champions League, come non succedeva da un po’ di tempo.
Raramente si è avuto uno schieramento così equilibrato. Frutto della mancata egemonia inglese (il Chelsea si è qualificato solo nei supplementari con il Napoli, l’Arsenal è stato sbattuto fuori dal Milan e le due squadre di Manchester avevano salutato la compagnia dopo la fase a gironi) e di alcuni fattori positivi.
Scontato dire che le grandi favorite rimangono Real Madrid (che ha avuto la meglio sul Cska Mosca) e Barcellona (che si è sbarazzato del Bayer Leverkusen con un complessivo 10-2) con il Bayern Monaco (che dopo aver perso 1-0, ha seppellito il Basilea sotto un pesante 7-0) un tantino più sotto e Milan e Chelsea a fare da mine vaganti. 

I rossoneri (unica rappresentante italiana rimasta in gara) dovranno sperare in un sorteggio fortunato per poter puntare alle semifinali o magari alla finale. E’ chiaro che se domani l’urna di Nyon dovesse regalare il Marsiglia, il Benfica (che ha superato lo Zenit di Spalletti) o l’Apoel (che ha battuto ai rigori il Lione) sarebbe un conto, se dovesse capitargli una delle tre favorite il discorso sarebbe diverso. Per esempio l’Inter lo scorso anno ai quarti beccò lo Schalke04 e in semifinale avrebbe dovuto affrontare la vincente di Manchester-Chelsea. Poi i nerazzurri si suicidarono come ben sappiamo ma il sorteggio era stato abbastanza fortunato.
E lo stesso potrebbe capitare al Milan domani. Tra l’altro i rossoneri spesso sono stati fortunati nei sorteggi e sinceramente sono convinto che domani pescheranno bene. Sarebbe troppo sperare in un lato di tabellone che comprenda Apoel, Marsiglia e Benfica ma mai sottovalutare la buona sorte dei nostri cugini. Da buon cugino io auguro ai rossoneri di pescare il Barcellona o il Real Madrid. Messi o Cristiano Ronaldo che passeggiano nella difesa rossonera e fanno tiro al bersaglio con Abbiati sarebbe uno spettacolo da gustare. Ma ho forti dubbi che le mie speranze si realizzino.
Vedremo. Nel frattempo, così, per gioco, mi sbilancio nel pronostico dei quarti: Barcellona-Benfica, Marsiglia-Milan, Apoel-Bayern Monaco, Chelsea-Real Madrid. Spero di averne azzeccato almeno uno…

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

4 commenti:

Pakos ha detto...

Sarebbe bello un sorteggio Apoel-Benfica con una delle due che entrerebbe nelle prime quattro.

Michele ha detto...

Il solito rosicone nerazzurro. Rosica, rosica, tanto ci capiterà l'Apoel...

Mattia ha detto...

Il crollo del calcio inglese continua. Il City e lo United sono stati eliminati da Sporting Lisbona e Athletic Bilbao negli ottavi di Europa League.

Spero che il Milan peschi il Chelsea. Sarebbe una bella sfida equilibrata.

ilcieloèsemprepiùneroblu ha detto...

con la fortuna che si ritrova, il Milan pescherà sicuramente l'Apoel

visitate il mio nuovo blog (e diffondete) http://indipendenzanerazzurra.blogspot.com/

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails