GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

mercoledì 16 novembre 2011

IL TNAS SI DICHIARA INCOMPETENTE. AGNELLI QUANDO LO FARA'?

Il Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport, in riferimento alla controversia Juventus F.C. SpA / Federazione Italiana Giuoco Calcio e F.C. Internazionale Milano SpA, avente a oggetto l’atto del Consiglio Federale del 18 luglio 2011 di rigetto dell’istanza di revoca dell’assegnazione dello scudetto stagione sportiva 2005/2006, comunica che il Collegio arbitrale, composto dal Presidente, Dott. Angelo Grieco, e dagli Arbitri, Avv. Dario Buzzelli e Avv. Enrico De Giovanni, dichiara la propria incompetenza.
Ieri è arrivata l’ennesima mazzata per il popolo juventino e in particolare per il presidente Andrea Agnelli che intende coprire con questa battaglia contro i mulini a vento gli ultimi anni di cattiva gestione e di pessimi risultati.
Sul fatto che il Tnas si sarebbe dichiarato incompetente c’erano ben pochi dubbi. Anche se ad un certo mi era venuto quasi il dubbio che si volesse stravolgere le norme giuridiche per farli contenti. E invece a trionfare è stata nuovamente la legge.
Ovviamente non sarà una decisione del Tnas a fermare l’escalation di ricorsi della dirigenza juventina. Sono fermamente convinti a far trionfare la loro verità. E pazienza se è totalmente all’opposto rispetto alla verità dei fatti.
Che abbiano superato ogni limite di serietà e decenza l’ho già scritto qualche sera fa. La loro ormai è una battaglia contro i mulini al vento. Probabilmente nemmeno loro credono nei ricorsi che presentano ma sono fermamente intenzionati a vincere. Anche perché finora sul campo di vittorie ne hanno viste ben poche (sono reduci da due settimi posti, non dimentichiamolo) e allora vogliono provare a vincere nei tribunali anche se finora i risultati sono tutt’altro che soddisfacenti.
Il guaio è che nel frattempo stanno facendo terra bruciata intorno a loro. La richiesta di risarcimento non è stata certo ben gradita dalla Figc che finora ha avuto un atteggiamento abbastanza accondiscendente nei loro confronti (un esempio si tutti, loro continuano a ripetere che sonosempre29 e la Figc finora ha fatto finta di nulla) e che d’ora in poi a mio avviso saranno più rigidi. E anche il Coni è abbastanza infastidito da questa situazione e le parole di Petrucci di stamattina ("Io non ci sto a quello che sta accadendo nel mondo del calcio di vertice che è malato di doping legale") lo evidenziano.
Probabilmente si aspettavano un esito diverso dal processo di Calciopoli. La condanna di Moggi li ha un po’ spiazzati anche se non hanno spostato di un millimetro la linea che stanno seguendo.
Purtroppo ricorso dopo ricorso stanno cadendo (anzi direi che stanno scadendo) nel ridicolo e nel grottesco. Stanno perdendo molto in credibilità e tutta la loro incompetenza sta venendo fuori.
Come ho già scritto ieri da qualche parte “Il Tnas si dichiara incompetente. Ora aspettiamo che Agnelli faccia la stessa cosa...”



VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/



Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

5 commenti:

Nicola ha detto...

Dichiararsi incompetente?? Lui è convinto di essere nel giusto.
Non so da cosa gli venga questa certezza ma è assolutamente convinto.
Povero illuso...

Anonimo ha detto...

"Ieri è arrivata l’ennesima mazzata per il popolo juventino"
Ma di che "mazzata" parli?
Il fatto è che non è arrivata nessuna mazzata,è proprio questo il punto,nessuno ha dato ragione alla juve ma nessuno gli ha dato torto,nessuno si prende la responsabilità di dire si hai ragione o no hai torto!
Poi cosa centra Moggi con il ricorso al tnas o al tar,la juve ha accettato suo malgrado la condanna del 2006 ed è stata zitta fino al 2010,poi sappiamo tutti quello che è uscito e quello che ha scitto palazzi,forse ve lo siete dimenticato,Agnelli chiede parità di trattamento,o ci trattate tutti allo stesso modo o vi chiedo i danni!O avete sbagliato con la juve o avete sbagliato con l'inter, questa è la risposta che si aspetta Agnelli e nessuno sa dare questa risposta...

Anonimo ha detto...

...quando tu potrai definirti obiettivo

Anonimo ha detto...

Er pecora adesso chiede la pace, il tavolo della pace dopo che ci ha buttato fango e merda addosso, e adesso vuole la pace troppo comodo, Moratti spero che passi al contrattacco e gli faccia rimangiate tutto al pecorone ce lo deve a noi tifosi offesi e violentati per anni da un ragazzino vizito ed idiota, e soprattutto per la memoria del CIPE offeso a più non posso da una banda di ladroni fetenti. Io spero che veramente Moratti perda il suo stile da signore che lo distingue e per una volta faccia il carognone con questi delinquenti patentati. Viva L'INTER e la GIUSTIZIA

Gennaro ha detto...

Sapete dove se la deve mettere il tavolo della pace?
Quale pace, deve sputare sangue per tutte le infamie dette su Facchetti. Prima fa ricorsi su ricorsi e poi chiede un tavolo di pace?
Ma vaffanculo!!! E vaffanculo anche a Moratti che si è detto disponibile...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails