GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

martedì 17 maggio 2011

MANCHESTER UNITED ANCORA CAMPIONE. L'EGEMONIA CONTINUA

Con qualche affanno il Manchester United sabato ha conquistato il punto che gli mancava per vincere la Premier League. Ai Red Devils è bastato il pareggio ottenuto a Blackburn per vincere l'ennesimo titolo con una giornata d'anticipo. Emerton porta in vantaggio i padroni di casa al 20', ma i Red Devils rimettono le cose a posto grazie ad un generoso calcio di rigore concesso al 73' per un dubbio fallo su Hernandez e realizzato da Wayne Rooney. E al novantesimo scatta la festa.
Il Manchester United è campione di Premier League per la diciannovesima volta nella sua storia. Per lo United si tratta del quarto campionato nelle ultime cinque stagioni.
Finisce qui la rincorsa del Chelsea di Ancelotti, che lo scorso anno aveva interrotto l’egemonia di Giggs e compagni e che quest’anno si è dovuto arrendere davanti allo strapotere degli avversari.
E’ il terzo trionfo negli ultimi 4 anni, il 12esimo da quando è stata istituita la Premier League; la massima serie inglese infatti fino alla stagione ’91-’92 si chiamava Fisrt Division.
Roba da Manchester United che prima di mettere la testa nella rivincita Champions con il Barcellona si porta a casa matematicamente un titolo già deciso, in realtà, la settimana prima con la vittoria 2-1 sui rivali del Chelsea targato Carlo Ancelotti. Un passaggio di consegne tra grandi club che per Ferguson e compagni ha il sapore del vero rilancio di una squadra che temeva di non riuscire a vincere più dopo l'addio al campionissimo Cristiano Ronaldo passato al Real Madrid due estati fa. Il Manchester United diventa così il club inglese che ha vinto più campionati, staccando il Liverpool fermo a 18 dal lontano 1990.
Per il tecnico dei Red Devils Alex Ferguson è invece il dodicesimo successo nella Premier su una panchina sempre più a sua immagine e somiglianza.
Per Sir Alex Ferguson si tratta del 36° trofeo in 25 anni sulla panchina dei Red Devils (altro che il Silvio nazionale e le sue assurde pretese). Complimenti anche a Ryan Giggs, araba fenice che sembra non morire mai.
E questa squadra mai doma e sempre affamata di vittorie è pronta ad un’altra conquista. Il 28 maggio a Wembley (praticamente a casa) c’è una finale da vincere per vendicare la sconfitta di due stagioni fa. Il Barcellona sarà pure di un altro pianeta ma contro questa squadra non avrà certo vita facile.



VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Pakos ha detto...

Grandissima squadra, soprattutto nella capacità anno dopo anno di rinnovarsi e rimanere sulla cresta dell'onda.
Sir Ferguson non sarà Special ma sicuramente è One.

Brother ha detto...

Ecco, noi dovremmo prendere esempio dal Manchester United per continuare a rimanere sulla cresta dell'onda per lungo tempo.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails