GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

mercoledì 15 dicembre 2010

(SEON)GNAM!!! LA VERA INTER FA UN SOL BOCCONE DEI COREANI


MONDIALE PER CLUB – Semifinale
SEONGNAM - INTER 0 - 3
3' STANKOVIC - 32' ZANETTI – 73’ MILITO

SEONGNAM: Jung, Ko, Ognenovski, Cho Byung, Hong; Kim; Molina, Jo Jae (dal 23’ s.t. Cheon), Choi (dal 23’ s.t. Song), Cho Dong; Radoncic (dal 41’ s.t. Kim)
A disposizione: Kang, Lee, Yun, Jeong, Jang, Yong, Park, Namkung.
All. Shin Tae Yong.
INTER: Julio Cesar; Zanetti, Lucio, Cordoba, Chivu (dal 33’ s.t. Santon); Stankovic, Cambiasso; Pandev, Sneijder (dal 4’ p.t. Motta), Eto’o; Milito (dal 31’ s.t. Muntari)
A disposizione: Castellazzi, Orlandoni, Maicon, Materazzi, Benedetti, Nwankwo, Mariga, Biabiany, Alibec.
All. Benitez.
ARBITRO: Moreno (Pan).

Ma quale Corea!!! ma quale Moreno!!! Proprio nel momento di massimo bisogno l’Inter ritrova i suoi big e una vittoria che la lancia in finale nel Mondiale per Club.
Benitez non rischia Maicon, al suo posto Zanetti che completa la linea difensiva con Lucio, Cordoba e Chivu. Stankovic e Cambiasso a centrocampo con il trio Pandev-Sneijder-Eto’o dietro Milito.
La serata comincia malissimo. Alla prima azione, dopo appena 30 secondi si fa male Sneijder (al suo posto Thiago Motta). Un triste presagio di una partita stregata? Non c’è tempo per i cattivi pensieri perché dopo 120 secondi, Eto’o sgomma sulla fascia, dà palla a Milito che vince un contrasto, la palla arriva a Stankovic, inseritosi dalle retrovie, che s’infila nella difesa coreana e buca il portiere. 1-0. Il Mondiale per Club non poteva cominciare in modo migliore per i colori nerazzurri.
L’Inter è padrona nel campo e alla mezzora affonda di nuovo. Zanetti si invola sulla fascia, triangolo con Milito che di tacco serve un pallone splendido al capitano che di destro raddoppia. Il primo tempo si chiude con una punizione insidiosa di Molina che Julio Cesar devia in angolo.
Nella ripresa non ci sono particolari azioni da gol. Al 72esimo arriva però il tanto sospirato gol del Principe Milito che mette il sigillo definitivo al match. Finisce con un secco 3-0.
L’Inter non ha giocato una partita strepitosa ma contro il Seongnam non era certo necessario una prestazione d’alto livello. E’ stato importante aver ritrovato gli uomini fondamentali. Julio Cesar in porta offre garanzie ed esperienza, Milito in attacco si è mosso bene, Zanetti, Cambiasso e Stankovic hanno dato peso e consistenza. E già il fatto che un infortunio non ci faccia andare in crisi perché abbiamo in panchina un’alternativa di valore la dice lunga sulla differenza tra oggi e un paio di settimane fa.
Benitez forse non aveva tutti i torti quando sosteneva che il problema erano le troppe assenze. Ora servono conferme. La finale contro il Mazembe non mi sembra una partita proibitiva, anzi tutt’altro. A patto di entrare in campo concentrati e non sottovalutare l’avversario. Mancherà Sneijder ma rientrerà Maicon. Il tetto del mondo è ad un passo, non facciamocelo sfuggire.
FORZA INTER !!!

VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

6 commenti:

Mr Triplete ha detto...

Demolita, affondata, non ci sono altri termini. FORZA INTER!
Saluti,
www.allinter.blogspot.com

Winnie ha detto...

Ecco la vera Inter. Abbiamo vinto agevolmente, aldilà dei timori gli avversari erano poca cosa.

Vincenzo ha detto...

Ottima analisi! Ovvio poi che le nostre difficltà sono dipese dagli infortuni.

Avanti tutta!

Matrix ha detto...

Bella Inter. Forse non è stata particolarmente eccezionale ma l'importante era vincere. E abbiamo vinto in assoluta tranquillità senza prendere particolari rischi e gestendo bene la partita.
Se giochiamo così anche sabato portare a casa il quinto trofeo dell'anno solare non dovrebbe essere un problema.

salvatore ha detto...

Prendiamo sta coppa e portiamola a casa !!! Cmq il mio giudizio su Benitez nn cambia , anzi oggi sono ancora piu convinto che bisogna mandarlo via .
A me sembra che la squadra si sia autogestita con Cambiasso che funge da allenatore in campo e forse anche fuori.
Va be , l'importante è vincere sta coppa poi vedremo.

LeNny ha detto...

Sono molto felice per aver rivisto in campo tutti i big e stracontento per il goal del CAPITANO. Ora non si può sbagliare sabato sera. Forza ragazzi.

LeNny

:)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails