GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

domenica 11 luglio 2010

DAL POLPO PAUL AL SESSO PER TUTTI. QUANTI ECCESSI MONDIALI...

Ancora poche ore. Poi la finale tra Spagna e Olanda decreterà la vincitrice del Mondiale 2010 e sulla manifestazione calcistica calerà il sipario. Da domani inizieremo a parlare d’altro, ci accorgeremo che il calcio mercato è iniziato da un po’ e che ci siamo persi alcuni colpi di questa o quella squadra. Del Mondiale parleremo sempre meno e fra una settimana ce ne saremo tutti scordati.
Ci scorderemo presto anche della vera superstar di questo Mo
ndiale: il polpo tedesco Paul. Curiosa questa cosa delle due vaschette calate nell’acquario con le bandiere delle squadre e del polpo che, a seconda della vaschetta da cui mangia, fa un pronostico e lo azzecca pure.
A parte che a me piacerebbe vedere dal vivo tutto il rituale per capire se è tutto vero o se in qualche modo l’esito viene pilotato. Ma la cosa che mi intristisce è questo povero polpo a cui rompono le scatole per un pronostico. E proprio il caso di dire, quante se ne devono fare per poter mangiare.
Certo anche chi sta dietro a tutto questo teatrino non sta messo meglio. Affidare al polpo i pronostici delle partite di un Mondiale. Non so se ridere o piangere pensando a questa cosa. Fra quattro anni a chi ci affideremo? Ad un criceto? Ad un’iguana? O magari ad un pesciolino rosso?
Non sappiamo (intendo noi genere umano) più cosa inventarci.
Del resto
si passa da un eccesso all’altro. Fino a pochissimo tempo fa se vinceva la propria squadra ci si limitava ad un spogliarello, ora si è già arrivati al sesso orale gratis per tutti. Se vince l’Olanda muoio dalla curiosità di vedere 60.000 (anzi, ora saranno sicuramente molti di più) persone in fila per “riscuotere il premio”. Daranno il numerino come in posta? O magari organizzeranno per appuntamenti? Allora il signor Rossi viene il 24 ottobre 2012 mentre il dottor Brown ha appuntamento per il 16 aprile 2015, monsieur Dupont le va bene il 2016?
E poi non ho capito una cosa. Il “premio” ti arriva a casa o devi andarlo a riscuotere in Olanda? E il viaggio a carico di chi è?
Forza ci siamo quasi. Poche ore, pochi giorni e poi torneremo a parlare delle solite cose. Maicon va al Real Madrid? E quando ce lo pagano?


VOTA QUESTO POST CLICCANDO QUI E QUI OK NOTIZIE




Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

1 commento:

Matrix ha detto...

Tutto eccessivo. Trovavo di cattivo gusto lo spogliarello per uno scudetto, figuriamoci il sesso orale gratuito. Credo che sia solo e soltanto una trovata pubblicitaria...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails