ARTICOLI RECENTI

martedì 3 settembre 2019

IL PAGELLONE FINALE DEL CALCIOMERCATO

 CLASSE AAnalisi e commenti sul Campionato Italiano 

ATALANTA 7: Muriel è un innesto di lusso, impensabile fino a pochi anni fa, e il caso Skrtel è stato messo a tacere con rapidità ed efficienza grazie all'accordo con Kjaer. Aver trattenuto Ilicic e Zapata è un elemento di merito da non sottovalutare.
BOLOGNA 6: Mercato senza particolari sussulti. Pulgar è stato sostituito dal connazionale Medel. Forse manca un attaccante di peso.
BRESCIA 7: Balotelli può spaccare in provincia, senza pressioni. Il colpo di coda Romulo può regalare tanti punti. E l’innesto di Matri non è da sottovalutare.
CAGLIARI 7,5: Con i soldi di Barella sono arrivati Nainggolan, Nandez e Rog. E Simeone ha i colpi per non far rimpiangere l'infortunato Pavoletti. Decisamente un ottimo mercato.
FIORENTINA 8: Squadra stravolta e almeno sulla carta decisamente rinforzata. La stella Ribery può dare qualità e fare la differenza. Ma il vero colpo di Commisso è essere riuscito a trattenere Chiesa.
GENOA 7: Lasse Schone, regista dell'Ajax semifinalista Champions, è un colpo da urlo. Zapata e Saponara possono rilanciarsi e là davanti Pinamonti può essere l’attaccante che farà la differenza a suon di gol.
Tra una pagella e l'altra... VOTACI SU NET PARADE !!!
INTER: 8,5: Via Icardi, Perisic e Nainggolan, sono arrivati Lukaku e Sanchez davanti, Barella e Sensi a centrocampo e Godin in difesa. Ma il vero colpo è in panchina con Antonio Conte. Sicuramente la squadra che ha fatto il miglior mercato.
JUVENTUS 7: Il colpo da 75 milioni di euro De Ligt è tutto da verificare. Rabiot e Ramsey possono essere un arma in più. Ma se in entrata il mercato è positivo, non possiamo dire la stessa cosa in uscita con troppi giocatori (Manduzkic, Rugani, Perin, Emre Can, per dirne alcuni) rimasti sul groppone.
LAZIO 6: Lotito merita un applauso per aver convinto ancora una volta Milinkovic-Savic a restare. Per il resto un mercato che ha regalato poco o niente a parte Lazzari.
LECCE 5,5: Rispoli, Rossettini, Farias, Lapadula: mestieranti della A abituati a lottare per salvare la pelle. Basterà Babacar a fare la differenza?
MILAN 6: Rebic è una scommessa da vincere. Ok Bennacer a centrocampo. Krunic e Duarte non faranno la differenza. E poi c’è l’incognita Leao.
NAPOLI 7: Di Lorenzo, Manolas, Elmas, Lozano e alla fine anche Llorente. De Laurentiis stavolta ha fatto le cose in grande senza cedere nessun big. Ancelotti ha una squadra da scudetto.
PARMA 6,5: Darmian all'ultimo giorno è un gran bell'affare. Ci si aspetta tanto da Hernani, aver ripreso Inglese garantisce quasi la salvezza. Karamoh un’incognita tutta da scoprire.
ROMA 6,5: Mkhitaryan è l'ala che mancava, Pau Lopez un portiere vero. Mancini è bravo ma forse troppo giovane per sostituire Manolas. Dubbi su Veretout. E poi c’è la scommessa Kalinic…
SAMPDORIA 5: Ceduti Andersen e Praet, via Defrel e Saponara che erano in prestito, la squadra si è indebolita. Manca un vice-Quagliarella e l'ultimo arrivato, Rigoni, all'Atalanta ha deluso.
SASSUOLO 7: Traoré, che piaceva alle big, è un gran colpo. Il ritorno di Defrel la ciliegina sulla torta, Caputo un'ottima scelta. E poi sono arrivati anche Obiang, Chiriches e Romagna.
SPAL 5,5: Berisha in porta, Di Francesco jolly, Murgia a centrocampo. Serviva una spalla per Petagna e speriamo che Sala e D’Alessandro non facciano rimpiangere Lazzari.
TORINO 6: Laxalt e Verdi riscattano un mercato praticamente bloccato fino alla fine.
UDINESE 6: Il colpo è stato riuscire a non vendere De Paul. Per il resto (Becao, Jajalo, Nestorovski, Okaka) non un mercato adeguato per una squadra che farà fatica a salvarsi.
VERONA 6: La squadra della B stravolta con giocatori di esperienza (Veloso) e scommesse (Amrabat). Pessina e Tutitno possono essere la rivelazione, il club si aspetta molto da Stepinski.
 Mattia 

Inserisci il tuo indirizzo mail:


Servizio offerto da FeedBurner

8 commenti:

Piippo ha detto...

Fiiiiuuuu. Adesso posso affrontare tranquillamente la prossima stagione

Theseus ha detto...

Inter e Fiorentina hanno fatto il miglior mercato, ma non sottovaluterei nemmeno quello di Juventus e Napoli, considerando che c'era poco da migliorare.
E tra le squadre di metà-bassa classifica direi che hanno lavorato bene Genoa e Cagliari.

Stefano ha detto...

Vado controcorrente. Il mercato dell'Inter non lo vedo così entusiasmante. Alla fine ha rimpiazzato le cessioni con i nuovi arrivi, ma non si è rinforzata affatto.

Ciro ha detto...

Finalmente per una volta De Laurentiis non ha avuto il braccio corto. Abbiamo una rosa di tutto rispetto e ce la giocheremo con la Juventus.

Lady Marianne ha detto...

Aldilà dei voti, direi ampiamente insufficiente anche il mercato dell'Udinese. Serviva qualcosa in più, poi magari ci stupiranno...

Mattia ha detto...

Su alcuni voti mi sono largo. In effetti l'Udinese (ma anche il Torino, per esempio) non meritavano la sufficienza. Vabbé, alla fine tanto i voti quanto i giudizi lasciano il tempo che trovano.

Collettivo Contro i Ladri di Scudetti ha detto...

@Ciro. Sempre al netto degli arbitraggi. Si intende.

Brother ha detto...

Io aspetto i risultati prima di promuovere il mercato dell'Inter. Ne ho visti tanti di mercati spettacolari, ma poi i risultati...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails