ARTICOLI RECENTI

mercoledì 22 maggio 2019

INTER-CONTE, ROMA-GASPERINI, JUVENTUS, CONTINUA IL CASTING (anche se il nome c'é già)

IL MERCATO DI CIP&CIOP
Il campionato non è ancora finito, ma già si progetta la nuova stagione. In particolare è molto caldo il mercato degli allenatori. Mai come quest'anno ci sarà una rivoluzione sulle più importanti panchine della nostra Serie A. Vediamo in breve come è la situazione.
JUVENTUS
La separazione da Allegri era già nell’aria da tempo. Nonostante Agnelli avesse confermato il tecnico livornese subito dopo l’eliminazione contro l’Ajax, aver fallito l’ennesimo assalto alla Champions League ha messo fine al rapporto tra la Juventus e Allegri. Alla luce di questa situazione, è evidente che la società bianconera si sia messa al lavoro già da parecchie settimane per trovare il nuovo tecnico. Difficilmente sarà Guardiola ed è molto improbabile che sarà Mourinho (entrambi hanno già “declinato” l’invito), salgono le quotazioni di Sarri, ma non è da escludere la pista Simone Inzaghi, e occhio a Pochettino, senza dimenticare Deschamps. Insomma per il momento il casting continua e ogni giorno spunta un nuovo nome.


MILAN
Se Gattuso dovesse centrare la Champions League potrebbe guadagnarsi la conferma. Il condizionale è d’obbligo perché comunque l’intenzione è quella di cambiare allenatore a prescindere dai risultati. Il nome caldo è Eusebio Di Francesco, ma piace anche Maurizio Sarri e si segue anche Simone Inzaghi, profilo che, come detto, è entrato nei radar bianconeri.

ROMA
Il profilo che piace (e tanto) corrisponde a Giampiero Gasperini. È il tecnico dell’Atalanta il maggiore indiziato per sedersi sulla panchina giallorossa nella prossima stagione. Si segue con attenzione Sarri (profilo che come detto piace anche a Juventus e Milan) e l’idea folle sarebbe Marcelo Bielsa. El Loco piace da tempo alla dirigenza capitolina e non è da escludere un suo approdo sulla panchina della Roma.

INTER
Il nuovo tecnico dei nerazzurri sarà quasi sicuramente Antonio Conte. Aldilà delle frasi di circostanza, c’è già un accordo tra Marotta e l’ex tecnico della Juventus. Si aspetta solo la fine del campionato per ufficializzare un’operazione di mercato già definita da tempo.

LAZIO
Simone Inzaghi è conteso da Juventus e Milan, ma in ogni caso Lotito ha intenzione di ripartire con un nuovo progetto affidandosi ad un nuovo tecnico. Il principale favorito per la panchina biancoceleste è Roberto De Zerbi o, in alternativa, Marco Giampaolo.

ALTRI
Se, come sembra, Gasperini andrà alla Roma, si libera la panchina dell’Atalanta. Il principale indiziato per gli orobici è Simone Inzaghi, anche se stanno salendo le quotazioni di Roberto De Zerbi (conteso alla Lazio). Alla Fiorentina potrebbe andare Leonardo Semplici che nelle ultime stagioni ha fatto molto bene con la Spal. Semplici che è un nome caldo per la Sampdoria che segue anche Stefano Pioli e Domenica Toscano (che sta facendo molto bene in Germania con lo Schalke04). Filippo Inzaghi potrebbe andare al Genoa o alla Spal (qualora Semplici vada altrove), mentre l’ex ct azzurro Ventura potrebbe ripartire dalla Salernitana.

“Parliamo di calciomercato,
non prendeteci troppo sul serio”
 Cip&Ciop 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti?
Inserisci il tuo indirizzo mail:


Servizio offerto da FeedBurner

5 commenti:

BlackWhite ha detto...

Guardiola alla Juventus non è poi così difficile. Si parla di contatti tra società e allenatore e su qualche sito stamattina davano per fatto l'affare.
Secondo me potrebbe anche succedere...

Cip&Ciop ha detto...

Al momento non ci risulta. Sappiamo di alcuni contatti con Sarri e Pochettino, ma non con Guardiola.

Anonimo ha detto...

Ma chi siete? Di Marzio e Pedullà? Parlate con tanta sicurezza, ma non sapete un cazzo…

Cip&Ciop ha detto...

Mi dispiace, non siamo né Di Marzio e né Pedulla e, ahimé, non siamo nemmeno lontanamente paragonabili a loro. Siamo semplicemente delle persone che hanno dei buoni contatti. Niente di più.

Gaetano73 ha detto...

Sarò ripetitivo, ma tutto qst tam tam sul mister è inutile e serve solo a vendere giornali.
La Juve ha da tempo messo sotto contratto un allenatore, azzarderei anche prima dell'esonero di Allegri.
Nn credo a fine Maggio la società stia ancora sfogliando la margherita x capire chi potrebbe/vorrebbe venire ad allenare la Juve.
Stanno aspettando solo il momento propizio x comunicarlo e coinciderà con l'assegnazione di uno dei trofei continentali in palio. Tutto qui

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails