ARTICOLI RECENTI

giovedì 1 febbraio 2018

UN MERCATO CHE NON HA RIPARATO NIENTE (ma gli acquisti annunciati dall'Inter?)

- Ciao Entius, che ci fai qui seduto?
- Ciao Alter, non lo vedi? Sto aspettando…
- Aspettando cosa? O aspettando chi?
- Sto aspettando che l’Inter annunci Pastore o in alternativa un altro centrocampista di qualità. E’ arrivato Lisandro Lopez, è arrivato Rafinha, ora arriva anche questo giocatore e siamo a posto. La rosa poi potrà dirsi al completo.
- Entius, mi sa che sti aspettando a vuoto…
- Ma non dire sciocchezze, sono sicuro che è questione di minuti. Vedrai che fra poco esce qualche comunicato ufficiale che annuncia l’arrivo di Pastore. Anzi, aspetta, fammi controllare sui siti sportivi.
- Entius, mi dispiace dirtelo, Pastore non arriverà.
- E vabbè, vorrà dire che arriverà qualcun altro. Gaitan, o magari Schurrle. Dai non essere pessimista. Siediti qui con me e con calma aspettiamo. Non avrai mica fretta? Ti offro una birretta?

- Ok per la birretta e se ti fa piacere mi siedo qui con te, tanto non ho nulla da fare. Ma sappi che non arriverà Pastore, né Schurrle, né Gaitan, né Sturridge, né nessun altro. Il mercato invernale si è chiuso ieri sera e l’Inter ha preso solo Lisandro Lopez e Rafinha. Punto.
- Ma… come ieri sera? … E gli acquisti annunciati? E i giocatori che dovevano completare la rosa per puntare alla Champions League?
- Alla Champions League punteremo con quelli che avevamo a fine agosto con un Lisandro Lopez e un Rafinha in più e un Nagatomo e un Joao Mario in meno.
- E i buoni propositi di fare un mercato di riparazione che fosse veramente di riparazione? Sono andati a farsi benedire? Ancora una volta i cinesi non hanno sborsato un centesimo…
- Direi di sì. Hai centrato pienamente il problema. I buoni propositi sono andati a farsi benedire e i cinesi, vuoi per il famigerato fair play finanziario, vuoi per volontà loro, non hanno aperto i cordoni della borsa.
- Ma allora siamo rovinati? Ancora una volta non riusciremo a tornare in Champions League. Che amarezza…
- Non proprio rovinati. Considera che non si è rafforzato praticamente nessuno tra le dirette concorrenti. Il Napoli non ha preso né Verdi, né Delofeu, né Politano, la Roma non ha comprato né ceduto nessuno, la Lazio ha preso solo Caceres. In buona sostanza non è cambiato praticamente niente.
- Un mercato di riparazione all’insegna del nulla, a conti fatti.
- Esattamente. Quasi quasi non valeva la pena nemmeno di farlo. Se le condizioni sono queste…
- Direi che tutti alla fine hanno fatto il gioco della Juventus. I bianconeri erano già i più forti. Nessuno è riuscito a rinforzarsi e così anche a livello qualitativo i campioni d’Italia rimangono i più forti.
- Eh, già. È andata proprio così.
- Va bene, dai. Allora è inutile stare qui ad aspettare. Vado a guardare Don Matteo o l’Isola dei Famosi.
- E la birretta che volevi offrirmi?
- Facciamo un’altra volta.

4 commenti:

Winnie ha detto...

Mercato pessimo. Dovevamo rafforzarci e invece non abbiamo combinato nulla. Anzi, ci è andata bene che Pinamonti ha rifiutato il Sassuolo altrimenti direi che ci saremmo indeboliti.

Brother ha detto...

Sono molto deluso. Già questa estate mi aspettavo un mercato da grande squadra e invece è stato all'insegna dell'austerità. A gennaio mi aspettavo qualcosa e invece il nulla assoluto. Se arriveremo in Champions League dovremo gridare al miracolo.

Collettivo Contro i Ladri di Scudetti ha detto...

Il Napoli non si è rinforzato perché non glielo hanno permesso. Con Politano era tutto fatto, c'era l'accordo e le firme. Poi "qualcuno" si è messo di traverso e il Sassuolo è stato costretto a fare marcia indietro.
Non mi meraviglierei se anche con Verdi fosse successa la stessa cosa (non a caso si è più volte detto che dietro il rifiuto del giocatore ci fosse qualche big).

Ciro ha detto...

@Collettivo. Ti interesserà sicuramente sapere che la figlia del DS del Sassuolo lavora nella Juventus...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!