ARTICOLI RECENTI

martedì 23 gennaio 2018

IO STO CON SANTON !!! (Errare è umano, offendere chi sbaglia un pò meno)

Siamo tutti bravi a fare i fenomeni comodamente seduti sul divano di casa.
Siamo tutti grandi intenditori di calcio, sempre pronti a giudicare Tizio che non è da Inter, Caio che ha fatto l’errore grossolano.
Siamo tutti dei Cristiano Ronaldo della tastiera quando si tratta di ricoprire d’insulti un giocatore che ha sbagliato nell’arco della partita.
Siamo tutti degli esperti di calcio nel sentenziare che l’allenatore non deve più far giocare Calabrone o che è meglio se schiera Zanzara al posto di Scarafaggio.


Santon domenica sera contro la Roma ha fatto un errore grossolano, roba da attaccarlo al muro e prenderlo a calci nel sedere fino alla prossima partita. Un errore stupido che poteva costarci la partita e magari anche la qualificazione in Champions League.
Ma chi è che non sbaglia mai? Come disse quel famoso uomo duemila anni fa “scagli la prima pietra chi è senza peccato”. Sicuramente non è il caso di tutti quei fenomeni che hanno insultato e continuano ad insultare Davide Santon per il suo errore fino al punto di costringerlo a chiudere il suo profilo Instagram. Loro non sbagliano mai. Loro sono bravissimi, saprebbero come marcare El Shaarawy, su quel lancio di Alisson loro si sarebbero saputi piazzare in modo impeccabile e come dei novelli Beckenbauer avrebbero respinto quel pallone.
Ogni domenica i giocatori sbagliano. Sbaglia il portiere (vedi Donnarumma contro il Cagliari), sbaglia il difensore, sbaglia il terzino, sbaglia il centrocampista, sbaglia l’esterno, sbaglia l’attaccante. Che facciamo? Li crocifiggiamo tutti? O facciamo figli e figliastri, per cui se sbaglia Gennarino lo perdoniamo, mentre se sbaglia Pasqualino lo dobbiamo sopprimere?
Vergognatevi, vergognatevi tutti !!! Siete solo dei dementi che sfogate la vostra frustrazione con una tastiera. Un conto incazzarvi con un giocatore (anche io mi sono incazzato per l’errore di Santon), un altro ricorrere alle offese o addirittura alle minacce di morte. Fatevi vedere da uno bravo perché avete problemi, problemi seri. O semplicemente siete delle grandissime teste di cazzo. E in quel caso, mi dispiace, non ci sono cure.
“Le scuse di Santon? Lui non deve chiedere scusa a nessuno, ha commesso un errore ma può succedere se giochi a calcio. E’ chiaro che dal divano è più facile rispetto a giocare e ad affrontare giocatori veloci come El Shaarawy. Santon è un ragazzo corretto che si allena nella giusta maniera, ha interpretato quel pallone in quel modo ma anche gli altri devono sentirsi tirati dentro nell’occasione del gol perché non sono riusciti a recuperare. Se viene a chiedere scusa a me non lo faccio più giocare.” (Luciano Spalletti)


3 commenti:

Nerazzurro ha detto...

Solidarietà al giocatore, ma se andasse a far danni altrove...

Matrix ha detto...

Ho apprezzato molto che Spalletti abbia difeso il proprio giocatore. Un allenatore con le palle deve comportarsi così. Poi magari nel chiuso dello spogliatoio prendi a calci il giocatore ma davanti alle telecamere bisogna sempre prendere le difese dei propri ragazzi.

Brother ha detto...

Matrix, quando si comporta così mi ricorda un tizio portoghese... Uno bravo, uno Speciale, anzi Special One.
Per quanto Santon non è molto difendibile. Due errori clamorosi contro l'Udinese, domenica sera l'erroraccio contro la Roma. Errare è umano, ma perseverare è diabolico.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!