GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

mercoledì 13 settembre 2017

È UNA JUVENTUS FORMATO "FINALE CHAMPIONS": MESSI LA PUNISCE

Champions League 2017-2018 - Girone D Prima Giornata
BARCELLONA-JUVENTUS 3-0
44' Messi - 52' Rakitic - 69' Messi

Come tre mesi fa a Cardiff. La Juventus regge solo un un tempo prima di crollare sotto i colpi dei grossi campioni. Tre mesi fa fu Cristiano Ronaldo a prendere a pallate i bianconeri stavolta tocca a Messi dare una lezione di calcio alla formazione allenata da Allegri. 

Un 3-0 netto e umiliante nel risultato che cancella quanto di buono fatto vedere dai bianconeri nel primo tempo. Troppo poco per sperare di uscire indenni un'altra volta dal Camp Nou, soprattutto se ci si concede il lusso di regalare palloni a Messi e compagni per tutta la ripresa, anzi, da un minuto prima dell'intervallo. L'errore di posizionamento a un giro dall'orologio dall'intervallo che permette a Messi di portare in vantaggio i padroni di casa è l'episodio chiave della partita. Un tabù rotto per la Pulce con il primo gol a Buffon al quinto tentativo. 

Nella ripresa non c'è stata storia e tutto il divario tecnico e fisico in questo momento della stagione è venuto a galla. Il palo colpito da Messi al 52esimo è il preludio al raddoppio, realizzato da Rakitic dopo un pallone criminale perso in uscita da Venaria. Al 69esimo chiude i conti ancora Messi, tanto per cambiare su un pallone perso banalmente a centrocampo dalla Juventus. 
Finisce 3 a 0 un risultato giusto per quello che si è visto in campo anche se la Juventus nel primo tempo aveva illuso i propri tifosi. Troppo il divario tecnico tra i bianconeri e i blaugrana. il popolo bianconero forse si era illuso dopo l'ottima prestazione della propria squadra proprio qui al Camp Nou la scorsa primavera ma stavolta è stato tutt'altro Barcellona e lo si è visto perfettamente in campo. 
La strada verso Kiev parte subito in salita. Per la Juventus non dovrebbe essere un problema qualificarsi nella fase a gironi visto anche a livello tecnico delle altre due pretendenti Olympiakos e Sporting Lisbona ma la facilità con cui crolla nei secondi tempi dovrebbe essere un campanello d'allarme per Allegri.

2 commenti:

Alex ha detto...

È stata una serata storta. meglio adesso ad inizio stagione che non quando si entrerà nella fase a eliminazione diretta. Probabilmente senza quel gol a fine primo tempo di Messi saremmo riusciti a giocare un secondo tempo equilibrato e magari riuscire a portare a casa almeno un punto.

Collettivo Contro i Ladri di Scudetti ha detto...

Lezione di calcio. Mio caro Alex, si chiama lezione di calcio. Tutto il resto sono chiacchiere da bar che lasciano il tempo che trovano...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails