GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

domenica 7 maggio 2017

INCAZZATISSIMI NERI: VERGOGNATEVI !!!

Serie A 2016-2017 – 35^ Giornata
GENOA-SquadraDiMerda* 1-0
70’ Pandev

GENOA (3-4-3): Lamanna; Biraschi, Burdisso, Gentiletti; Lazovic (29' st Munoz), Veloso, Rigoni, Cataldi, Beghetto; Palladino (44' st Cofie), Simeone (19' pt Pandev). (Rubinho, Zima, Ntcham, Hiljemark, Taarabt, Brivio, Morosini, Asencio, Ninkovic). All. Juric.
SQUADRADIMERDA* (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Medel, Andreolli, Nagatomo (38' st Banega), Gagliardini, Kondogbia, Candreva, Eder (27' st Gabigol), Perisic, Icardi (27' st Palacio). (Carrizo, Radu, Joao Mario, Biabiany, Sainsbury, Santon, Brozovic, Yao, Pinamonti). All. Pioli.
ARBITRO: Damato di Barletta.

(Per il linguaggio utilizzato si sconsiglia la lettura ad un pubblico giovane…)
Che vi devo dire? La partita l’avete vista, quindi non aggiungo altro. Se non l’avete vista vi faccio i più sinceri complimenti per una scelta che più azzeccata non si può.
Non meritano questa maglia, non meritano il nostro attaccamento, non meritano di portare a casa uno stipendio (e che stipendio, mica i quattro spiccioli che prendiamo noi), non meritano un cazzo. Sono dei pezzi di merda che sporcano i nostri colori e disonorano questa maglia con il loro atteggiamento del cazzo. Meriterebbero di essere attaccati alle pareti di Appiano Gentile e presi a sprangate nei coglioni. Altro che ritiro e pomeriggio premio, io li chiuderei stasera in una miniera e li terrei a lavorare lì dentro fino a fine campionato tenendoli a pane e acqua (per le tre partite di campionato rimanenti manderei a giocare la Primavera, tanto peggio di questi stronzi non possono fare di sicuro).

Non ricordo un gruppo così schifoso, gente senza orgoglio e senza palle. Persino nella stagione 2012-2013 quando nei mesi finali boicottarono Stramaccioni si arrivò a questi livelli. Quei giocatori avevano un briciolo di dignità, questi non hanno un cazzo.
Ok, me la sto prendendo con i giocatori perché sono loro che vanno in campo, ma vogliamo parlare dell’allenatore? E soprattutto vogliamo parlare della società? Vogliamo parlare dei dirigenti di merda che abbiamo? Di Ausilio? Di Gardini? (che ancora non abbiamo capito che cazzo ci sta a fare all’Inter) Di Zanetti? (sapete quando io abbia amato e idolatrato il Zanetti calciatore, ma il Zanetti dirigente fa veramente cagare). Ma una società seria può avere questi dirigenti?
Sono deluso, tremendamente deluso. Non meritiamo questi giocatori, non meritiamo questa dirigenza, non meritiamo queste umiliazioni. Vergognatevi, stronzi di merda, vergognatevi.

* Questa accozzaglia di gentaglia di merda non merita di essere chiamata "Inter". L'Inter è una cosa seria, è una squadra con una sua dignità, una storia gloriosa, dei colori (il nero e l'azzurro) che rendono orgogliosi tutti quelli che li indossano e dei tifosi che meritano rispetto. Tutti elementi che non riconosco in questi stronzi pezzi di merda. 

PS: Vi chiedo scusa per il linguaggio volgare e scurrile utilizzato, ma… “quanno ce vò, ce vò”.

4 commenti:

Nerazzurro ha detto...

Assolutamente daccordo su tutto, insulti e aggettivi volgari inclusi. Sono indegni di questa maglia, sono indegni di entrare in campo con i nostri colori.
Non hanno dignità e orgoglio, quindi è impossibile che provino vergogna.

Brother ha detto...

Io al contrario di voi non provo rabbia, provo rassegnazione. Che se vogliamo è anche peggio. Ti incazzi se pensi e speri che si possa ottenere di più. Ma da questa "accozzaglia di gentaglia di merda" (come l'ha definita Entius) cosa vi aspettate? Sapevamo che sarebbe andata così, ce l'aspettavamo, quindi perché incazzarsi?

Entius ha detto...

Ti invidio, Brother. Neanche immagini quanto sono incazzato (e la partita è ormai finita da quasi sette ore). Se avessi sotto mano i giocatori gli darei tante di quelle mazzate. Come diceva mio nonno "a due a due finché non diventano dispari".

Matrix ha detto...

Purtroppo devo dare ragione a Brother. Ad un certo punto subentra la rassegnazione. Anche io ieri sera ero parecchio arrabbiato (per usare un eufemismo), ma poi ti rendi conto che è tutto inutile, che da questi giocatori non otterrai mai nulla, che sono senza orgoglio, senza dignità, senza palle.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!