GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

venerdì 21 aprile 2017

JUVENTUS, MA CHE FORTUNA!!! PESCATO IL MONACO

Sì, è proprio l’anno della Juventus. Lo stiamo ripetendo da un po’ di tempo e ad ogni pie sospinto ne riceviamo conferma: questo è l’anno buono per i bianconeri per vincere tutto.
L’ennesima conferma (l’ultima in ordine di tempo) arriva da Nyon dove erano in programma i sorteggi per le semifinali di Champions League. Quattro le squadre rimaste: Juventus, Real Madrid, Atletico Madrid e Monaco. Indovinate chi ha pescato la Juventus? Bravissimi!!! Il Monaco di Jardim, ovvero l’avversario più debole tra le tre rimaste.
L'andata del doppio confronto si giocherà il 3 maggio nel Principato, il ritorno invece andrà in scena il 9 maggio a Torino (ritorno in casa, altra condizione favorevole). L'altro incrocio sarà invece il super derby di Madrid tra il Real di Cristiano Ronaldo e Zidane e l'Atletico di Griezmann e Simeone, che si affronteranno il 2 e il 10 maggio.
Dopo aver fatto fuori il Barcellona nei quarti, la Juve dovrà vedersela dunque con la rivelazione del torneo. La squadra di Jardim è sicuramente quella meno esperta delle tre avversarie presenti nell'urna e sicuramente anche quella meno insidiosa per i bianconeri.
Nel suo cammino in Champions il Monaco ha già fatto fuori il City di Guardiola e il Borussia Dortmund, ma per Buffon e compagni non ci dovrebbero essere particolari problemi a superare l’avversario e a volare a Cardiff. Prima nel Principato e poi allo Stadium, il bunker bianconero dovrà vedersela con la velocità di Mbappé e il bomber Falcao, ma di fronte si troverà comunque una difesa non certo impenetrabile e poco abituata a grandissimi appuntamenti. Insomma l’esito è pressoché scontato.
Meno scontato l’esito dell’altra semifinale che vedrà di fronte le due formazioni di Madrid. Zidane e Simeone si troveranno ancora uno di fronte all'altro per un posto in finale e nella storia. Da una parte i lampi e la voglia di vincere di Ronaldo, dall'altra la solidità di una squadra spigolosa e sempre difficile da affrontare. La prima partita si giocherà al Bernabeu, la seconda al Calderon.
Sono due i precedenti tra Juventus e Monaco nella fase a eliminazione diretta della Champions League, entrambi favorevoli ai bianconeri che eliminarono i francesi sia nella semifinale del 1997/98 che nei quarti del 2014/15.
Il Monaco inoltre non ha mai eliminato un'italiana in una semifinale europea nonostante ben quattro precedenti: Sampdoria (1989/90), Milan (1993/94), Inter (1996/97) e Juventus (1997/98).
La Juventus invece è sempre andata in finale quando ha incontrato una francese in semifinale: Bordeaux (1984/85), PSG (1992/93), Nantes (1995/96) e appunto Monaco (1997/98).
Real-Atletico è l'undicesima semifinale tra squadre dello stesso Paese nella storia della Champions League, la sesta tra spagnole, e l'ultimo precedente risale alla finale dell'anno scorso quando il Real superò l'Atletico solo dopo i calci di rigore.

 CHAMPIONS LEAGUE 2016-2017 - SEMIFINALI 
REAL-ATLETICO MADRID (andata 2/05 - ritorno 10/05)
MONACO-JUVENTUS (andata 3/05 - ritorno 9/05)

5 commenti:

Nicola ha detto...

Di fronte a cotanta sfacciata fortuna ci toccherà rassegnarci: sì, quest'anno gira tutto a favore della formazione bianconera.

Theseus ha detto...

Sono d'accordo con voi sul fatto che la Juventus sia stata fortunata nel pescare la più debole delle tre rivali, ma non sottovaluterei il Monaco. Se è arrivato tra le prime quattro vuol dire che qualcosa vale e non è l'ultima arrivata. La squadra di Allegri dovrà stare molto attenta.

Stefano ha detto...

Piccola parentesi. Avrebbe meritato un pò di spazio anche l'Europa League con tre sfide su quattro dei quarti finite ai supplementari e un Besikstas-Lione conclusosi ai rigori. Chiudo parentesi.

Stefano ha detto...

Sulla Champions League dico solo che è una finale già scritta: Real-Juventus.

Entius ha detto...

Hai ragione. Purtroppo non sempre su riesce a stare al passo... :-)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails