GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

domenica 19 luglio 2015

Summer Goal. ESSERCI, LA SORPRESA DANIMARCA E...



 CALCIOMANIA RELOADED 
giovedì 8 aprile 2010
ESSERCI
(…) E naturalmente sono pronto anche per il rush finale della stagione nerazzurra. Una stagione che fin qui mi riempie di gioia e di orgoglio. Purtroppo è ancora tutto il bilico e tutto può succedere. Ci potrebbe essere l’apoteosi assoluta, in altre parole vincere tutto, oppure la disperazione totale, ovvero zeru tituli, o magari una via di mezzo, vincere uno o due trofei. Ma rimane il fatto che l’Inter è arrivata all’8 aprile ed è in corsa su tutti i fronti. Cosa che non succedeva da moltissimo tempo (sicuramente mai negli ultimi 20 anni e correggetemi se sto sbagliando).



 LA PARTITA MEMORABILE 
26 Giugno 1992 – Goteborg
EUROPEI DI CALCIO “SVEZIA 1992” - FINALE
DANIMARCA – GERMANIA 2-0
18′ Jensen - 78' Vilfort
Danimarca (4-4-1-1) Schmeichel; Sivebæk (21′ st Christiansen), Olsen, Piechnik, Nielsen; Christofte, Jensen, Vilfort, Larsen; Laudrup; Polvsen. All. Møller Nielsen
Germania (5-3-2) Illgner; Reuter; Kohler, Buchwald, Helmer, Brehme; Sammer (1′ st Doll), Hassler, Effenberg (35′ st Domm); Riedle, Klinsmann. All. Vogts
Arbitro: Galler (Svizzera)


 LE ULTIME PAROLE FAMOSE 
Non e' certo felice di aver ricevuto questo fallo da dietro. (Gianni Di Marzio commentando un intervento su Totti)

Certe volte si vince, certe volte si perde. (Znedek Zeman)

 LA FOTO 
17 dicembre 2006. Messina-Inter.
Marco Materazzi si inventa una rovesciata straordinaria con cui porta in vantaggio i nerazzurri.



Inserisci il tuo indirizzo mail 
per rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti:


Servizio offerto da FeedBurner

1 commento:

Winnie ha detto...

Quell'articolo sul "Esserci" me li ricordo bene. Si sposerebbe bene col motto della nostra campagna abbonamenti "Niente è come esserci".

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails