GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

venerdì 14 novembre 2014

FINALMENTE !!!!! (Goodbye Walter, Bentornato Mancio)

MILANO - F.C. Internazionale comunica che Walter Mazzarri è stato sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra.
La società ringrazia Mazzarri per l'impegno, la dedizione e la serietà con cui ha guidato la squadra in questi diciassette mesi.
L'odierna seduta di allenamento sarà condotta da Giuseppe Baresi. (Inter.it)



MILANO - F.C. Internazionale comunica di avere affidato a Roberto Mancini la guida tecnica della prima squadra, della quale diventerà allenatore a partire da domani.
Così il Presidente Erick Thohir dà il benvenuto a Roberto Mancini attraverso inter.it: "Quest'oggi ho preso la difficile decisione di sollevare dall'incarico di allenatore della prima squadra Walter Mazzarri. E' stata una decisione presa di comune accordo con tutto il management. E' stata una scelta difficile perché Mazzarri ha sempre sostenuto le scelte del club, lavorando instancabilmente e con grande altruismo per l'Inter, con passione e convinzione. Lo voglio sinceramente ringraziare per tutti gli sforzi profusi.
Comunque il nostro obiettivo è quello di riportare l'Inter a essere uno dei top club d'Europa ed è per questo che sono felice di dare il bentornato a Roberto Mancini. La sua carriera all'Inter come altrove, parla per lui. La sua esperienza internazionale, così come la sua voglia di successi, porterà la squadra a un livello più alto".
Roberto Mancini sarà presentato alla stampa domani, sabato 15 novembre alle ore 14.00 al centro sportivo 'Angelo Moratti' di Appiano Gentile. Seguirà la sua prima seduta di allenamento con la squadra.
La società gli dà il bentornato, e gli rivolge un grande in bocca al lupo per il suo lavoro. (Inter.it)



4 commenti:

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Che improvviso ribaltone!
Ora sono proprio curioso di vedere come se la caverà il Mancio con un materiale umano non di primissimo livello...ciao!

Brother ha detto...

Sarà una sfida interessante quella che aspetta il grande Mancio. Ma ha la giusta esperienza per farci tornare ad essere competitivi.
Dispiace per Mazzarri ma credo che non avesse più in pugno la situazione.

Mark della Nord ha detto...

Il "materiale umano" non sarà di primissimo livello ma è, comunque, ottimo.
L'importante è non aspettarsi miracoli, non essendo il Mancio un taumaturgo.
Il terzo posto è, in ogni caso, ampiamente alla portata.
Almeno attualmente.

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Giusto Mark, intendevo dire che il Mancio negli ultimi anni della sua carriera ha sempre potuto lavorare con giocatori di ottimo livello, a questo giro invece dovrà fare con quel che passa il convento che è comunque sufficiente per raddrizzare la situazione e per questo sono curioso di vedere come se la caverà in una situazione non semplice...ciao!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails