GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

giovedì 5 dicembre 2013

IL TROVA VOLI DEI MONDIALI, PER VIAGGIARE IN CONVENIENZA

Mancano poco più di sei mesi per l’inizio dei Mondiali di Calcio del 2014 e domani pomeriggio si conosceranno quelli che sono i gironi, in quale di questi capiteranno gli azzurri e soprattutto in quale località avranno teatro le sfide della nostra Nazionale. Va ricordato (anzi va detto, visto che molti lo ignorano) che il Brasile è una nazione immensa grande quasi 30 volte l’Italia e che dunque le differenze di costi per raggiungere specifiche località, possono risultare considerevoli.

A questo proposito, per venire incontro alle esigenze dei tifosi desiderosi di un viaggio nel paese verdeoro, è stato lanciato Il Trova Voli per le Partite di Calcio, uno strumento che permette di calcolare quanto costa comprare i voli per seguire la propria nazionale in vista dei Mondiali. In base infatti a quale gruppo finirà l’Italia, i costi cambieranno abbastanza (basterà dare un’occhiata per rendersene conto). Per esempio se si finisce nel gruppo A, ci si troverà a giocare a San Paolo, a Fortaleza e a Brasilia. In base poi alla posizione in classifica nel girone, si dovrà giocare la successiva partita in uno stadio piuttosto che in un altro.
Lo strumento a questo proposito aggiornerà automaticamente i prezzi dei voli in base alla posizione in classifica e naturalmente in base al momento in cui si prenoterà. Ovviamente per semplificare il discorso stiamo facendo l’esempio delle sfide azzurre ma ciò che abbiamo detto finora vale per tutte le sfide (e vedere un Brasile-Argentina piuttosto che un Germania-Spagna ne varrebbe sicuramente la pena).

Insomma un interessante strumento che potrà tornare utile se nei prossimi mesi dovessimo decidere di andare fino in Brasile per vedere giocare un Mondiale.
Un mondiale in Brasile non vuol dire naturalmente solo calcio, visto che in questa terra sono presenti luoghi ancora incontaminati e splendide località di mare dove passare indimenticabili giornate dove oltre che a discutere del torneo, ci si potrà anche rilassare, scoprire la cucina e le tradizioni locali.
Voi ad esempio preferireste che l’Italia giocasse nel gruppo A e dunque dedicarvi a scoprire la capitale, oppure non disdegnereste il girone B, dove diverse partite si giocheranno a Fortaleza, una delle località turistiche più apprezzate della nazione? Non sarebbe male neanche finire nel gruppo F e giocare qualche match a Rio de Janeiro, dove ogni anno si celebra il più bel carnevale del mondo.
E voi in che gruppo vorreste capitare? E soprattutto dove vi piacere andare?

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

1 commento:

Rudy ha detto...

Dopo il girone che ci è capitato non conviene proprio partire...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails