GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

venerdì 10 settembre 2010

IBRA-BALO, BUFFONI ROSSONERI


"Ho giocato in tante squadre nella mia carriera, ma questa è la maglia più bella. Cosa preferisco tra scudetto e Champions? Ogni anno devi vincere tutto e il Milan deve vincere tutto. Torno in Italia con più fame e più voglia. Spero di conquistare quindi scudetto e Champions e il Milan può farcela; sono sicuro, così come sicuro che siamo più forti e che arriveremo primi, mentre l'Inter arriverà seconda. Non vedo l'ora di affrontarli i nerazzurri. Sono motivato come mai lo sono stato in tutta la mia carriera" (Zlatan Ibrahimovic)
Balotelli, a Pavia per un intervento al ginocchio, dalla finestra della stanza dell'ospedale si è lasciato andare ad un siparietto per i giornalisti assiepati sotto l'ingresso dell'ospedale: prima ha cantato l'inno del club rossonero, poi ha concluso urlando: «Forza Milan!».
Cosa aggiungere? Probabilmente alla bravura con i piedi corrisponde una certa predisposizione a dire stupidaggini. Le simpatie rossonere di Balotelli sono ben note (anche se non ricordo un giocatore che manifestasse così esplicitamente il proprio tifo) e ci passiamo di sopra (anche perché non giocando più nell’Inter non può fregarcene di meno). Discorso diverso per Ibrahimovic. Vabbè che fosse uno zingaro pagliaccio lo si era capito. E dopo “sono felice di essere all’Inter perché da piccolo ero tifoso dell'inter” e il bacio alla maglia del Barcellona ecco “è la maglia più bella che abbia indossato”. Se non altro, dobbiamo riconoscere che quando si tratta di dire stronzate Ibrahimovic diventa un fuoriclasse. Sarà una dote naturale come quella di giocare a calcio. Anche se la prima gli riesce meglio…



VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Winnie ha detto...

Sorvoliamo sulle parole di SuperMario (dai, ci può stare).
Zingaro Zlatan invece si conferma per quello che è: uno zingaro buffone. E sottoscrivo ciò che dici tu. E' più bravo a dire stronzate che a giocare a calcio

Michele ha detto...

Secondo me vi rode il fatto che non siete più i grandi favoriti. Il Milan quest'anno ha allestito una grande squadra e ce la giocheremo alla pari. Vincere non sarà così facile per voi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails