GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

martedì 2 settembre 2014

DIECI CONSIDERAZIONI SUL MERCATO (le pagelle le lascio ai professori)

Stamattina appena aprivi un sito di calcio trovavi subito “Il pagellone del mercato”. Tutti a dare voti, tutti ad esprimere giudizi, tutti a dire la loro.
E allora verrebbe spontaneo fare lo stesso. Se Tizio può dare dei giudizi sul mercato posso farlo anche io. Ma alla fine ho optato per qualche considerazione. I voti e i giudizi lasciamoli ai professori.

1. E’ stato prima di tutto il mercato dei mancati arrivi. Hernandez, Jackson Martinez, Falcao, Lavezzi, Podolski, Jovetic, Lamela. I nomi non sono mancati. Ma alla fine sono rimasti dov’erano o andati verso altri lidi. Il campionato italiano attira sempre meno e come si dice dalle parti “senza soldi non si dicono messe”.

2. Le regine del mercato sono senza ombra di dubbio Roma e Verona. In particolare i gialloblu hanno portato a casa due giocatori come Rafa Marquez e Javier Saviola che potranno sicuramente fare la differenza. I tifosi veronesi sono autorizzati a sognare in grande. La Roma si è rinforzata moltissimo. Iturbe, Astori, Manolas, Ashley Cole. Tutti giocatori di livello che vanno ad aggiungersi ad una rosa che lo scorso anno ha fatto un buon campionato.


3. Positivo il mercato dell’Inter, capace di prendere dei giocatori senza spendere molto. Ausilio si è mosso molto bene e Mazzarri si ritrova una buona Inter tra le mani nonostante l’austerità economica. Ma serviva almeno un altro attaccante e Guarin è rimasto sul groppone. Ora tocca al mister dare il meglio di sé rilanciando il colombiano e coprendo la falla del reparto offensivo (nella Primavera nerazzurra ci sono Bonazzoli e Puscas di cui si dice un gran bene, e se fossero loro il quarto attaccante?),

4. Il grande colpo di mercato l’ha senza ombra di dubbio fatto la Juventus che ha preso Falcao in prestito dal Monaco e l’ha venduto al Manchester United per 65 milioni di euro. Battute a parte, la Juventus durante il calciomercato estivo è stata vicino a molti fuoriclasse, ma alla fine sono rimasti solo nomi. E personalmente negli ultimi giorni ogni volta che sentivo accostare il nome di Falcao alla Juventus mi veniva da sorridere…

Aspettava l'arrivo di Falcao alla Juventus...
5. Ritornando al punto precedente, il grande colpo di mercato potrebbero averlo fatti in tanti, aspettiamo metà campionato per giudicare chi in effetti ha fatto un grande colpo e chi invece ha preso un grande flop.

6. Più della cessione di Balotelli e dell’arrivo di Torres, il mercato del Milan verrà ricordato per il mancato arrivo di Biabiany che aveva già sostenuto le visite mediche con il Milan e aveva già posato con la sciarpa rossonera. Mancava “solo” la firma sul contratto: firma mai arrivata. Il motivo? Zaccardo ha detto no al ritorno al Parma per una questione, pare, di disaccordo sull’ingaggio. Magari la prossima volta prima di mettere in giro foto ufficiali una domandina ai diretti interessati non sarebbe una cattiva idea…

7. Il 6 agosto firma per il Southampton. Dopo nemmeno un mese viene rispedito a casa, ovvero all’Inter che prontamente lo spedisce al Sassuolo in prestito. Stavolta resisterà minimo fino a gennaio. Anche questo è mercato.

8. Da bocciare il mercato del Napoli. Dopo i colpi scoppiettanti dello scorso anno ci aspettavamo un mercato altrettanto interessante. Sinceramente Michu e De Guzman non mi sembrano grandi colpi.

9. Tra le squadre di media-bassa classifica credo che si siano mossi bene Sassuolo e Chievo mentre le neo-promosse Cesena ed Empoli hanno fatto ben poco per rinforzarsi. E, nel caso dei toscani, affidarsi alla coppia Tavano-Maccarone mi pare un azzardo…

10. … La decima considerazione la lascio a voi. Come giudicate questo mercato estivo? Chi si è mosso bene? Chi ha fatto il colpaccio? Aspetto le vostre opinioni.

3 commenti:

Michele ha detto...

Gaffe su Biabiany a parte credo che il mercato del Milan possa ritenersi positivo. Torres quei 15-20 gol li garantirà, Menez e Bonaventura sono due ottimi innesti e in difesa Alex può risultare decisivo. Io sono soddisfatto di come si é mosso il Milan.

Entius ha detto...

Assolutamente d'accordo. Infatti non capisco i tifosi che si lamentavano del mercato rossonero. Credo che Galliani si sia mosso bene e abbia dato ad Inzaghi una rosa niente male. E considerando che il Milan è libero da impegni europei...

pippo ha detto...

interessante il 23 della juve.....somiglia a vidal del manchester united.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails