GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

venerdì 19 ottobre 2012

JUVE-NAPOLI, CI SIAMO QUASI (sperando che l'arbitro non rovini tutto)

Se ne parla incessantemente da due settimane e finalmente ci siamo quasi. Domani è il grande giorno di Juventus-Napoli. Una partita che non è ancora una sfida scudetto (ci mancherebbe, siamo solo all’ottava giornata…) ma che potrebbe dare un’impronta alla lotta per il titolo.
Juventus-Napoli sta diventando quello che nell’immediato post-Calciopoli era Inter-Roma, ovvero una sfida continua tra le due squadre più forti a livello nazionale. Si sono già sfidate nella finale di Coppa Italia a maggio, in Supercoppa a Pechino in agosto (con relativo contorno di aspre polemiche per un arbitraggio molto discutibile) e sembra proprio che quest’anno si contenderanno il tricolore (salvo sorprese). Bianconeri e partenopei sono senza dubbio le due squadre più in forma del campionato ed è facile ipotizzare che la sfida a due si possa ripetere anche negli anni a seguire.
Per il momento stanno monopolizzando questo campionato. Entrambe in testa al campionato con 19 punti frutto di 6 vittorie e 1 pareggio e un discreto margine di vantaggio (4 punti) sulle dirette inseguitrici, Lazio e Inter.

In una partita in cui il risultato sembra tutt’altro che scontato, la differenza la farà la motivazione: i bianconeri guidati da Conte-Carrera vogliono puntare decisi sul titolo e partono con i favori dei pronostici. I ragazzi di Mazzarri, invece, non hanno scuse, quest’anno non hanno l’impegno della Champions League e sembra abbiano trovato quella continuità di risultati che nella scorsa stagione era mancata.
Le tanto bistrattate nazionali ci hanno restituito quasi tutti i protagonisti integri, fatta eccezione per Buffon e Vucinic, che non saranno della sfida. Sul fronte Napoli dalla Bolivia è arrivato un Cavani probabilmente strapazzato dal viaggio intercontinentale, dalla trasferta ad alta quota e dalla coincidenza persa per un soffio. Difficilmente però il campione dell’Uruguay ne risentirà, abituato a fornire sempre ottime prestazioni quando le partite contano di più.
L’impressione è che, stanchezza o meno, tutti e ventidue i giocatori in campo non si risparmieranno neanche un istante. La sosta di domenica scorsa ha ottenuto l’effetto di aumentare da una a due settimane l’attesa per questa partita, facendo crescere l’interesse (per la gioia di giornali e siti vari). L’orario è insolito per le partite di primo livello, ma le esigenze di Champions la fanno da padrone. Di sicuro tutta Italia non si perderà questa sfida ad alta quota.
La trama è abbastanza prevedibile: La Juventus tenderà a fare la partita mentre il Napoli cercherà di sfruttare le micidiali ripartenze guidate da Hamsik, Pandev e Cavani. Ancora 21 ore (minuto più, minuto meno) e poi finalmente la parola passerà ai giocatori.
E potremo goderci lo spettacolo che due delle migliori squadre del nostro calcio possono offrirci. Con la speranza che non arrivi l’arbitro di turno (in questo caso Damato) a rovinare tutto.

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Pakos ha detto...

Penso proprio che sarà una bella sfida che promette emozioni e spettacolo. Spero che le promesse vengano mantenute e che l'arbitro non ci metta lo zampino.

pippo ha detto...


per quanto mi riguarda vorrei per tutto il campionato i migliori arbitri stranieri così da togliere a chiunque ogni alibi(ma non ci credo,siamo in italia).sono convinto che se qualche decisione controversa sarà a favore della juve si griderà allo scandalo nel caso contrario si farà passare tutto in cavalleria(infatti entius dici che nella supercoppa c'è un arbitraggio con polemiche ma dimentichi di ricordare che in coppa italia sullo 0-0 c'è un rigore nettissimo su marchisio non sanzionato).penso che se la supercoppa fosse stata arbitrata da un arbitro straniero l'avremmo vinta ai tempi regolamentari e il napoli la finiva in 7.
P.S.forse se a qualcuno va e ha un minimo di onestà intelletuale bisognerebbe chiedere scusa a buffon(non mi riferisco a te entius).saluti

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails