ARTICOLI RECENTI

martedì 14 agosto 2018

STORIE DI BIDONI – PEDRINHO

Acquistati con la fama di campioni in grado di fare la differenza e finiti presto nel dimenticatoio. Sono tanti i bidoni arrivati in Italia preceduti e/o seguiti da grandi titoli di giornali e grandi aspettative dei propri tifosi e andati via senza troppo rimpianti. Elencarli tutti è impossibile, proveremo a ricordarne qualcuno.

PEDRINHO Pedro Luis Vicençote
Luogo di Nascita: Santo Andrè (Brasile)
Data di Nascita: 22/10/1957
Ruolo: Terzino Sinistro
Squadra: Catania

Pedro Luis Vicencote, detto più semplicemente “Pedrinho” fu acquistato dal Catania nell’Estate del 1983, assieme al suo connazionale Luvanor Donizete Borges, allo scopo di innalzare il tasso tecnico della squadra siciliana in seguito al “grande salto” nella massima Serie. L’epidemia di febbre brasileira che imperversava a frontiere appena aperte in quel periodo non risparmiò dal contagio i massimi uffici dirigenziali rossoazzurri: proprio come Oronzo Canà prelevò in loco Aristoteles, il Presidente Massimino disse la famose frase: «Sto andando in un paese che non vi dico, a comprare due campioni brasiliani». Come ogni “bidone” che si rispetti, però, le prestazioni dell’aitante difensore brasiliano, nel giro della Nazionale carioca, non furono esaltanti, visto che risultò molto più convincente in fase offensiva che non in quella difensiva (realizzò tre reti in Serie A e ben sette la stagione successiva in B). Dal 1979 al 1983 ha fatto parte anche del giro della Nazionale Verdeoro, con la quale ha realizzato una rete in tredici incontri.

Dopo tre stagioni disputate in Italia se ne tornò in Brasile; divenne ben più famoso (e più efficace) quando appese le scarpe al chiodo, quando cioè intraprese l’attività di procuratore. Sotto la sua “ala protettiva” sono infatti passati tantissimi giocatori sudamericani e in particolare brasiliani, molti dei quali hanno anche giocato in Italia, come il funambolico Edmundo, l’enigmatico Luciano e il campione di bellezza Amaral. Guarda caso tutti calciatori che in Italia hanno fatto flop.
 Articolo tratto da: www.calciobidoni.it


Se ti è piaciuto l’articolo ISCRIVITI AI FEED per rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti !!!

1 commento:

Simone ha detto...

Pedrinho non me lo ricordavo...
Sono così tanti i bidoni passati in Italia in quegli anni...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!