ARTICOLI RECENTI

martedì 19 febbraio 2008

E ORA SERVE L'IMPRESA

LIVERPOOL - INTER 2 - 0
85' Kuyt - 90' Gerrard
Stasera abbiamo giocato maluccio, siamo rimasti in 10 (anche in Europa...) dopo 29 minuti per l'espulsione di Materazzi e abbiamo retto bene fino a 5 minuti dalla fine.
Ma poi è arrivato il crollo. E ora serve un'impresa al ritorno. Un'impresa da Grande Inter (a buon intenditor...).

7 commenti:

roberto ha detto...

Bravissimo Entius! Non sei caduto nella tentazione di cercare alibi negli errori dell'arbitro (assurde entrambe le ammonizioni a Materazzi...) e hai evidenziato come la sconfitta sia meritata, anche se il 2-0 sta un po' largo ai padroni di casa: forse sarebbe stato più giusto un risultato di misura.
Da juventino sono contento, non posso nasconderlo, anche se un'EVENTUALE eliminazione dei nerazzurri agli ottavi significherebbe il definitivo addio ai miei sogni (già ridotti al lumicino) di rimonta-scudetto, dato che la squadra di Mancini si dedicherebbe anima e corpo alla gestione del vantaggio in campionato.

roberto ha detto...

Comunque credo che Moratti dovrà valutare seriamente l'ipotesi di esonerare Mancini ed ingaggiare un allenatore decente. Secondo me, quello che sta vincendo l'Inter in questi ultimi tempi è esclusivo merito dei giocatori. Ditemi voi che senso aveva sostituire Cruz, uomo che puo' essere decisivo in qualunque momento della partita, con Vieira! Avrebbe dovuto lasciare il terreno di gioco il nullo Ibrahimovic, e non per Vieira ma per Figo o Maniche, più dinamici del francese.
Che ne pensate?

francescomisc ha detto...

Non sono per niente d'accordo su quel che dici, su nulla, tranne che sui complimenti a anthius. Mancini è un grande e lo ha dimostrato in questi anni all'Inter in mille maniere che non sto qui ad elencarti. Ritengo che tu debba "svestirti" del bianconero che indossi e parlare un attimino da sportivo.
ciao
francescomisc
www.interclubacquaviva.blogspot.com

roberto ha detto...

Quindi, secondo te, lasciare in panchina Figo, maestro nel saltare l'uomo, o il più giovane Maniche per buttare nella mischia un Vieira ancora a corto di forma fisica (per di più con la squadra in inferiorità numerica) è una mossa da grande allenatore? Mah...
Riguardo al resto, credo che muovere una critica a Mancini non presenti nulla di anti-sportivo... Ho addirittura rimarcato come l'espulsione di Materazzi rappresentasse un abbaglio clamoroso dell'arbitro...
Quanto al fatto che io abbia tifato Liverpool rientra nella normalità delle cose: sono pronto a scommettere che tu farai lo stesso stasera in occasione di Arsenal-Milan, tifando a più non posso per gli inglesi...
E prima di guardare in casa d'altri, pensa ai tuoi amici ultras interisti e a come hanno preso di mira il povero Ronaldo sabato scorso...
Non accetto lezioni di sportività da voi nerazzurri!

francescomisc ha detto...

Se hai la volontà di passare un attimino sul mio blog, capirai un pò con chi stai parlando e come intendo io il calcio. Sono un "terrone" pugliese quindi non ho nessun "amico" ultras anche se mi accomuna la fede nerazzurra mi dissocio totalmente sulla questione Ronaldo a cui gli ho dedicato un Post qualche giorno fa.
Figo che salta l'uomo? Dopo il grosso infortunio che ha avuto mi sembra prematuro cosi' come era prematuro mettere subito in campo Vieira per lo stesso motivo.
La realtà, come puoi leggere nel mio ultimo post, e che i Campioni d'Italia hanno giocato in dieci, anche se la cosa ormai per noi non è più una novità, contro una organizzatissima squadra (e voi Juventini ben sapete) nel loro infuocato stadio. Questa è l'unica realtà, il resto è il solito ormai cronico discorso di una inspiegabile antipatia che tutti i non interisti hanno per Mancini.
Invidia?
ciao e... sarei contento di averti nei commenti dei miei post.
francescomisc
www.interclbacquaviva.blogspot.com

francescomisc ha detto...

correggo il blog:
www.interclubacquaviva.blogspot.com

roberto ha detto...

Non mancherò... Piuttosto: pugliese di dove?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails