GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

martedì 15 ottobre 2013

15 OTTOBRE 2013: L'ALBA DI UNA NUOVA ERA

F.C. Internazionale Milano S.p.A. ('Inter') e il suo azionista di maggioranza Internazionale Holding S.r.l., interamente controllato da Massimo Moratti, hanno firmato oggi un accordo vincolante in base al quale International Sports Capital ('ISC'), società indirettamente posseduta da Erick Thohir, Rosan Roeslani e Handy Soetedjo, tre importanti uomini d'affari indonesiani, diventerà l'azionista di controllo dell'Inter con una partecipazione del 70% attraverso un aumento di capitale riservato.
(…) Dopo aver guidato il Club in una storia di successo, la Famiglia Moratti ha ora avviato un nuovo corso per assicurare all'Inter il futuro più brillante: dalla Grande Inter di Angelo (che vinse 3 Campionati italiani, 2 Coppe dei Campioni e 2 Coppe Intercontinentali tra il 1963 e il 1966) al Triplete di Massimo nel 2010 (avendo vinto nello stesso anno il Campionato Italiano, la UEFA Champions League e la Coppa Italia, oltre al Mondiale per Club) e altri 4 Campionati Italiani di seguito. La Famiglia Moratti ha dapprima creato le condizioni e ora ha preso la decisione di dare all'Inter una presenza globale.
Erick Thohir, Rosan Roeslani, Handy Soetedjo e la Famiglia Moratti lavoreranno insieme per assicurare un futuro vincente e rendere il Club ancora più competitivo in Italia, in Europa e nel resto del mondo, in linea con la filosofia del Club sin da quando è stato creato nel 1908, quando i suoi fondatori decisero di chiamarsi 'fratelli del mondo'. (Inter.it)
Erano parecchi giorni che aspettavamo questa alba. Fin da quando la notizia che un anonimo impreditore indonesiamo era interessato all’acquisto dell’Inter era spuntata ad inizio estate, abbiamo atteso con impazienza che il tanto sospirato passaggio di consegne tra Moratti e Thohir diventasse realtà. E anche quando i giorni sono diventati dapprima settimane e poi meos, anche quando qualcuno metteva in dubbio che la trattativa potesse andare in porto, noi abbiamo sempre aspettato con fiducia e speranza.
E finalmente il grande giorno è arrivato. Stamattina Massimo Moratti e Erick Thohir hanno messo la firma per il passaggio di proprietà dell’Inter al tycoon indonesiano. Moratti resterà con una quota di minoranza (30%) e (probabilmente) manterrà la carica di Presidente per espressa volontà di Thohir.
Segnatevi questa data: 15 ottobre 2013. Rappresenta l’alba di una nuova era. Un era che speriamo sia ricca di soddisfazioni, di gioie , di trionfi, di trofei alzati al cielo.
Ci sarà tempo nei prossimi giorni per parlare con calma riguardo a cosa vorremmo dal nuovo proprietario (ricambio dirigenziale con arrivo di gente più competente, campioni che ci riportino in alto, un maggior peso mediatico, uno stadio di proprietà) e di ringraziare come merita Massimo Moratti, un Presidente che in 18 anni ha fatto tante cose positive e tanti errori ma sempre mettendoci il cuore, il cuore nerazzurro.
Per il momento ci godiamo questa nuova alba. Sperando che il sole che arriva dall’Indonesia preannunci una gran bella giornata. Selamat Datang Erick !!!

LEGGI ANCHE:

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

3 commenti:

Tifosi_si_nasce ha detto...

dai su, speriamo bene.

Brother ha detto...

Benvenuto Thohir. Il suo arrivo non potrà che portare benefici. Spero che parta subito con idee chiare e un progetto serio.

Winnie ha detto...

Le premesse iniziali sembrano buone. Anche se gestire una squadra di calcio in Italia non é per niente facile. Chissà che portino aria nuova...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails